Formula 1, GP Azerbaigian 2019: qualifiche e griglia di partenza

Formula 1, disastro Leclerc a Baku. La Mercedes ringrazia e conquista la pole position

Formula 1, qualifiche infinite a Baku per il grave incidente di Leclerc con il pilota fortunatamente illeso. Bottas in pole position davanti ad Hamilton.

BAKU (AZERBAIGIAN) – Quarto appuntamento con la Formula 1 ed ennesimo disastro Ferrari. Questa volta il weekend si complica sin dalle qualifiche con Charles Leclerc che va a muro nella Q2 e non riesce a conquistare quella prima fila che sembrava molto vicino dopo i primi minuti. Per il monegasco complessivamente il nono tempo ma non sono esclusi possibili interventi sulla macchina con la partenza in fondo alla griglia.

La Mercedes ringrazia – L’incidente di Leclerc ha un po’ fermato l’ultima tornata di qualifiche per Sebastian Vettel che ha deciso di alzare il piede dall’acceleratore. Questo ha permesso alla Mercedes di impossessarsi della prima fila con Valtteri Bottas ancora una volta davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton per meno di un decimo.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Le altre posizioni – La seconda fila sarà composta da Sebastian Vettel e Max Verstappen mentre Sergio Perez e Daniil Kvyat saranno in terza fila. Ottimo il settimo posto di Lando Norris davanti ad un ritrovato Antonio Giovinazzi (penalizzato di dieci posizioni) e Kimi Raikkonen. Ancora problemi per Pierre Gasly.

Formula 1, la griglia di partenza del GP di Azerbaigian

La griglia di partenza di Baku:

Prima fila
1° Valtteri Bottas (Mercedes) 1’40″495; 2° Lewis Hamilton (Mercedes) 1’40″554

Seconda fila
3° Sebastian Vettel (Ferrari) 1’40″797; 4° Max Verstappen (Red Bull Racing) 1’41″069

Terza fila
5° Sergio Perez (Racing Point) 1’41″593; 6° Daniil Kvyat (Toro Rosso) 1’41″681

Quarta fila
7° Lando Norris (McLaren) 1’41″886; 8° Kimi Raikkonen (Alfa Romeo Racing) 1’43″068

Quinta fila
9° Charles Leclerc (Ferrari) 1’41″995; 10° Carlos Sainz (1’42″398)

Sesta fila
11° Daniel Ricciardo (Renault) 1’42″477; 12° Alexander Albon (Toro Rosso) 1’42″494

Settima fila
13° Kevin Magnussen (Haas F1 Team) 1’42″699; 14° Pierre Gasly (Red Bull Racing) 1’41″335

Ottava fila
15° Lance Stroll (Racing Point) 1’42″630; 16° Romain Grosjean (Haas F1 Team) 1’43″407

Nona fila
17° Nico Hulkenberg (Renault) 1’43″427; 18° Antonio Giovinazzi* (Alfa Romeo Sauber) 1’42″424

Decima fila
19° George Russell (Williams) 1’45″062; 20° Roberto Kubica (Williams) 1’45″455

Di seguito il video con gli highlights delle qualifiche di Formula 1

fonte foto copertina https://twitter.com/MercedesAMGF1

ultimo aggiornamento: 27-04-2019

X