F1, c’è ottimismo per il GP del Canada che dovrebbe tenersi il prossimo 14 giugno. La decisione dovrebbe essere presa intorno alla metà di aprile.

La Formula 1 guarda con fiducia al GP del Canada, che potrebbe svolgersi nonostante l’emergenza coronavirus. Il Paese almeno per il momento non è stato colpito in maniera significativa dalla pandemia ma una decisione definitiva sullo svolgimento della gara sarà presa solo dopo Pasqua.

Valtteri Bottas
fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1

F1, c’è ottimismo per il GP del Canada

Il GP del Canada è fissato, calendario alla mano, il prossimo 14 giugno. Una data che sembra lontanissima ma che alla luce dell’emergenza sanitaria potrebbe essere una delle prime buone per vedere finalmente le auto in pista.

Lewis Hamilton Canada
fonte foto https://twitter.com/F1

La situazione coronavirus in Canada

Al momento in Canada il coronavirus fa meno paura di quanto ne faccia in Europa. Nonostante la situazione non sia drammatica il Paese ha deciso di muoversi in anticipo con una limitazione delle attività. Per quanto riguarda il Gp del Canada la decisione sarà presa intorno alla metà di aprile.

La Formula 1 guarda con fiducia al GP del Canada

L’intenzione – e soprattutto la speranza – è quella di correre in Canada senza rinvii. Nella società che organizza l’evento c’è ottimismo ma c’è anche un comprensibile grado di prudenza.

Al momento prosegue la vendita dei biglietti ma la società organizzatrice continua a confrontarsi costantemente con la FIA per fare il punto della situazione alla luce degli ultimi dati a disposizione.

Dovremmo prendere una decisione entro il weekend di Pasqua. Se la situazione sarà migliorata entro allora, potremmo avere il circuito pronto nei tempi previsti“, ha dichiarato Dumontier

“Siamo in una posizione migliore rispetto a Monaco o Baku, dove corrono per le strade della città e devono costruire una pista”.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus evidenza Formula 1 GP Canada motori

ultimo aggiornamento: 26-03-2020


Formula 1, nuovo calendario con 15-18 Gran Premi

Formula 1, Helmut Marko (Red Bull) ha avuto il coronavirus?