Premier League, la FA accusa Cavani di condotta razzista per un commento sulla propria pagina Instagram.

La Fa accusa l’attaccante del Manchester United Edinson Cavani di razzismo, per la precisone di condotta razzista, per un commento scritto sul proprio profilo Instagram.

Premier League
fonte foto https://www.facebook.com/premierleague

Razzismo, la FA accusa Cavani di condotta razzista per un commento sul proprio profilo Instagram

Il caso è legato ad un commento scritto (e poi cancellato) da Cavani sul proprio profilo Instagram. Il calciatore, rispondendo ad un tifoso, ha scritto gracias negrito. La FA ha condotto gli accertamenti del caso e al termine delle verifiche ha formalmente accusato Cavani di condotta razzista.

La FA ha fatto sapere che il calciatore del Manchester United ha tenuto un comportamento inappropriato sui social network, che in Premier League sono monitorati con attenzione dalle autorità federali. L’aggravante al comportamento inappropriato è legato al riferimento “al colore e/o alla razza e/o l’etnia di un’altra persona“.

Edinson Cavani
Edinson Cavani

La difesa di Cavani: “Ho cancellato il post quando mi è stato spiegato che poteva essere interpretato in modo diverso”

Entro il prossimo 4 gennaio Edinson Cavani dovrà presentare una sorta di memoria difensiva alla federazione. Il calciatore ha fatto sapere che in Sud America il termine in questione non ha alcuna accezione negativa.

Sono totalmente contrario al razzismo e ho cancellato il post non appena mi è stato spiegato che poteva essere interpretato in modo diverso. Mi scuso sinceramente per questo“, ha specificato Cavani come riportato da Sky commentando l’episodio e assicurando di essersi mosso in buona fede.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio calcio news edinson cavani sport

ultimo aggiornamento: 17-12-2020


Gomez canta l’inno della Juventus: polemica social

Processo Aemilia, confermata in secondo grado la condanna a due anni per Vincenzo Iaquinta