Fabio Borini: “Il Milan è un sogno diventato realtà”

I neo acquisto rossonero, Fabio Borini, ha esternato tutta la sua gioia pe ril trasferimento al Milan: “Ora si inizia a lavorare”.

chiudi

Caricamento Player...

Fabio Borini si è presentato stamane ai tifosi rossoneri. Dopo aver firmato il contratto con la società di via Aldo Rossi, l’ex centravanti del Sunderland ha rilasciato la prima intervista a Milan Tv, il canale tematico ufficiale del club: “Inizio a capire ciò che sta succedendo – ha dichiarato – guardando il museo, capisco quanto sia grande questo club e non posso che esserne onorato. Vedere tutte quelle Champions da così vicino fa sempre una certa sensazione. Milanello è un bel centro: campi ottimi, strutture consone al blasone della società. Dovrò sfruttarle per migliorarmi. I test? Mi sono preparato bene in estate e i test hanno dato le risposte giuste”.

Borini non vede l’ora di iniziare la sua avventura con il Milan: “Ho tantissima voglia, avrei iniziato anche oggi pomeriggio. Devo attendere solo un paio di giorni, non vedo l’ora. Con Montella ci siamo sentiti dopo che il trasferimento è diventato sicuro. Mi ha dato fiducia dicendomi che era davvero contento. Ex compagni? Non ho ancora parlato con nessuno, ho scambiato qualche parola solo con famiglia e amici”.

Fabio Borini al Milan, operazione da 6 milioni di euro

Per il Milan sarà una stagione fondamentale. l’obiettivo dei rossoneri è centrare la qualificazione alla Champions League: “Sarà una annata importante. Tornare in Europa è il primo passo, anche attraverso i preliminari. Il mio ruolo? Tranne in porta e difesa, posso fare tutto. Cerco di fornire quello di cui necessita la squadra, ho imparato in Inghilterra questa mentalità. Gli obiettivi personali non si rivelano mai, non per scaramanzia ma per auto-motivazione personale. Il Milan è un sogno diventato realtà. Ora si inizia a lavorare”.