Fabio Jakobsen in gravi condizioni dopo una caduta al Giro di Polonia. I medici: “E’ in pericolo di vita”.

VARSAVIA (POLONIA) – Fabio Jakobsen in gravi condizioni dopo una caduta nella prima tappa del Giro di Polonia. Una volata drammatica in vista del traguardo con l’olandese che è finito a terra al termine di una carambola causata da Dylan Groenewegen.

Le condizioni dell’olandese sono sembrate sin da subito molto gravi con i medici che lo hanno intubato e messo in coma farmacologico. In gravi condizioni anche un fotografo che è stato coinvolto in questa caduta.

I medici: “Jakobsen è in pericolo di vita”

Apprensione nel mondo del ciclismo per le condizioni di Fabio Jakobsen ricoverato in gravi condizioni. “Abbiamo fatto tutto il possibile – ha detto la dottoressa Barbara Jerschina citata da La Gazzetta dello Sportle condizioni sono critiche perché Jakobsen ha un grave trauma cranico. E’ in pericolo di vita. La caduta ha provocato lo schiacciamento del palato e delle vie respiratorie, ma è stato intubato e subito portato all’ospedale. Il problema è che ha perso tanto sangue. Nonostante questo è vivo, è con noi e speriamo di vincere questa battaglia“.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

Lefevre: “Mettete in galera quel corridore”

Una caduta che ha provocato la dura reazione della Quick Step con il general manager che ha attaccato la Jumbo-Visma: “Dovete mettere in prigione quel corridore. Lo porterò in tribunale, il suo comportamento è un reato, non c’è spazio per azioni simili nel ciclismo“.

E Remco Evenepoel ha aggiunto: “Certi corridori dovrebbero essere squalificati a vita. Dannazione! Vergognatevi!!“. Ora, però, il mondo del ciclismo è unito per spingere Jakobsen alla guarigione. Una battaglia che si preannuncia molto difficile, ma l’olandese è pronto a vincere questa volata per ritornare su una bicicletta e alzare di nuovo le braccia.

Di seguito il video con la caduta di Fabio Jakobsen al Giro della Polonia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
caduta ciclismo Fabio Jakobsen giro di polonia

ultimo aggiornamento: 05-08-2020


Federica Pellegrini, la più grande nuotatrice italiana di sempre

Ora l’Italia rischia la sospensione dal Comitato Olimpico