Governo, fumata bianca per la RAI: Salini a.d., Marcello Foa il nuovo presidente

Il governo ha trovato l’accordo per il CdA della RAI: Fabrizio Salini sarà il nuovo amministratore delegato mentre Marcello Foa il presidente di viale Mazzini.

ROMA – C’è la fumata bianca per il consiglio di amministrazione della RAI. Dopo le lunghe trattative il governo ha trovato l’accordo definitivo, accogliendo le proposte del ministro dell’Economia, Giovanni Tria. Fabrizio Salini ricoprirà il ruolo di amministratore delegato mentre a sorpresa il nuovo presidente di Viale Mazzini sarà Marcello Foa.

Marcello Foa
fonte foto https://twitter.com/formichenews

L’annuncio dell’accordo trovato dopo una full immersion delle ultime ore è stato lo stesso premier, Giuseppe Conte: “Con Salini e Foa – ha scritto – garantiamo il rilancio della principale industria culturale del Paese“.

Si è formato il nuovo consiglio di amministrazione della RAI. Oltre ai due nuovi eletti, i quattro consiglieri sono Igor De Blasio, sotto indicazione della Lega, Rita Borioni, segnalata dal PD, Gianpaolo Rossi che è stato segnalato da Forza Italia e Beatrice Coletti, la candidata scelta dal M5s grazie alla piattaforma Rousseau.

Consiglio d’amministrazione della RAI: decisivo il via della commissione di Vigilanza

Il governo è arrivato alla fumata bianca ma i prossimi giorni saranno decisivi per la nomina ufficiale. Dopo la ratifica dell’assemblea dei soci della RAI, il 1° agosto la commissione parlamentare di Vigilanza dovrà esprimere il proprio parere e per ottenere la maggioranza si ha bisogno di 26 voti, ma al momento Lega-M5s ne hanno solo 21. Decisivo l’appoggio di Forza Italia o del PD.

La sinistra potrebbe votare la sfiducia a questi nomi. “Nessuna nomina di garanzia – ha dichiarato il deputato Michele Anzaldi riportato da RepubblicaSalvini e Di Maio vanno contro la legge e militarizzano la RAI con una spartizione senza precedenti. Tria e Conti non pervenuti. Noi voteremo contro e faremo tutto il possibile per difendere l’indipendenza dell’informazione“.

Foa – ha concluso il democratico – è un fedelissimo di Salvini mentre Salini è stato l’a.d. di La7 nel momento in cui quella televisione si è trasformata filo M5s e contro il PD“.

Di seguito il video con le parole di Luigi Di Maio dopo la scelta di Salini e Foa

fonte foto copertina https://twitter.com/formichenews

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-07-2018

Francesco Spagnolo

X