Facebook misura i nostri gradi di separazione con il mondo

Per il suo dodicesimo compleanno Facebook ha deciso di calcolare i gradi di separazione di ogni utente iscritto, con risultati sorprendenti.

chiudi

Caricamento Player...

La teoria dei sei gradi di separazione dice che ciascuno di noi potrebbe entrare in contatto con qualsiasi persona della terra attraverso sei conoscenti. In pratica, se qualcuno di noi avesse il pressante desiderio di conoscere di persona il suo cantante preferito o il presidente di una nazione, basterebbe sfruttare le conoscenze degli amici, degli amici degli amici e così via fino al sesto passaggio.

In occasione del suo dodicesimo compleanno Facebook ha deciso di fare un esperimento e, utilizzando i dati in suo possesso, verificare quanto ci sia di vero in questa teoria. I risultati sono davvero interessanti. In pratica, la media di gradi di separazione fra le persone iscritte alla piattaforma è di 3.57, quasi la metà di quello che sostiene la teoria dei gradi di separazione. I dati di Facebook in questo caso ci suonano significativi perché Facebook ha 1,59 miliardi di iscritti, cioè una “fetta” più che significativa della popolazione mondiale.

Un grafico mostra i gradi di separazione medi su Facebook
Un grafico mostra i gradi di separazione medi su Facebook

Collegandoci al post pubblicato sul blog di ricerca di Facebook possiamo sia visualizzare il nostro grado di separazione medio con tutte le persone iscritte a Facebook, sia visualizzare quanto siamo distanti da Mark Zuckerberg e da altri membri dello staff, oltre a leggere la spiegazione completa della teoria e di come è stata verificata. Un modo molto interessante per capire quanta scienza ci possa essere dietro una piattaforma apparentemente “leggera” come Facebook, dove la maggior parte delle persone trascorre il tempo libero. Scopriamo così. per esempio, che la maggior parte delle persone si colloca fra i 3 e i 4 gradi di separazione nei confronti di tutti gli altri.