Falso allarme bomba alla Cnn, evacuati gli uffici. L’allerta in seguito a una telefonata anonima di un uomo con l’accento del Sud.

Serata di tensione e paura negli studi della Cnn in seguito a un allarme bomba. Una telefonata anonima che annunciava la presenza di cinque bombe all’interno degli uffici della Time Warner Center ha spinto la polizia ad evacuare l’edificio. I fatti sono accaduti quando in Italia era ormai la notte tra il 6 e il 7 dicembre.

Paura alla Cnn, edificio evacuato per allarme bomba

Immediato l’intervento sul posto da parte delle squadre speciali e degli artificieri che hanno isolato la zona e perlustrato ogni angolo del palazzo. Le ricerche sono durate per circa un’ora e alla fine della perlustrazione non è stato trovato nessun ordigno. A quel punto i dipendenti hanno potuto fare ritorno ai propri uffici. Nel corso delle ricerche l’emittente ha trasmesso solo programmi registrati.

Sparatoria in Maryland
Fonte foto: https://www.facebook.com/bruna.gazzelloni/?tn-str=k*F

Gli inquirenti indagano per risalire all’autore della telefonata anonima

Gli inquirenti dovranno ora provare a risalire all’autore della telefonata anonima e al motivo che lo avrebbe spinto a compiere il gesto. Le indiscrezioni parlano di un uomo con l’accento del Sud, ma non si hanno notizie sul luogo da cui sarebbe stata effettuata la telefonata.

La chiamata, fatta intorno alle ore 22 (le quattro italiane), è stata fatta dopo che Donald Trump aveva attaccato la Cnn su Twitter definendola un nemico della popolazione per il fatto di trasmettere e diramare notizie false con lo scopo di destabilizzare il paese influenzando la popolazione.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
CNN Donald Trump esteri evidenza

ultimo aggiornamento: 07-12-2018


Francia, studenti in piazza e scontri con la polizia: oltre 30 fermi

Alta tensione in Francia. Dall’Eliseo: tentativo di golpe da parte dei gilet gialli