Una fan ha cercato di entrare a casa di Ghali urlando e spaccando i vasi. Pronta una denuncia per danneggiamento e violazione di domicilio.

MILANO – Attimi di paura per Ghali nella serata di sabato 11 luglio 2020 quando una fan ha cercato di entrare a casa del cantante urlando e spaccando i vasi. Immediata la chiamata ai carabinieri che sono arrivati sul posto e fermato la ragazza.

La giovane è stata portata in ambulanza all’ospedale San Carlo per effettuare tutti gli accertamenti del caso. Nessun danno fisico per l’artista che in quel momento si trovava in casa.

L’allarme

L’allarme è scattato intorno alle 21.15 quando la ragazza ha iniziato a urlare e prendere di mira la Bmw del cantante parcheggiata in strada. Subito dopo ha scavalcato il cancello e ha iniziato a rompere i vasi in giardino.

Immediata la chiamata ai carabinieri che sono arrivati per fermare la giovane. La fan era molto arrabbiata, ma non si conoscono i motivi di questo gesto. Ai militari, come riportato da La Repubblica, avrebbe detto di essere arrivata a Benevento “per vederlo“. Nelle prossime ore si cercherà di ricostruire meglio il perché della vicenda con la ragazza che sarà ascoltata dagli inquirenti nelle prossime ore.

Ghali
Ghali

Denuncia per danneggiamento e violazione di domicilio

I carabinieri hanno denunciato la giovane per danneggiamento e violazione di domicilio. Tanta paura per il cantante anche se fortunatamente non ha avuto particolari problemi.

Non si conoscono i motivi di questo gesto con la fan che è stata portata in ospedale per effettuare degli accertamenti sul suo stato psichico. Una ricostruzione della vicenda è in corso con la fan che sarà chiamata a spiegare il perché dell’aggressione. Un viaggio da Benevento, come raccontato dalla stessa giovane, per incontrare il cantante. Anche se si è trattata di una trasferta con denuncia per violazione di domicilio e danneggiamento.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca fan Ghali milano

ultimo aggiornamento: 12-07-2020


Papa Francesco all’Angelus: “Addolorato per Santa Sofia” (VIDEO)

Tragedia in Sardegna, 79enne muore dopo aver fatto il bagno