Fassone e l’idea Cavani per il mercato: affare complicato, ma non impossibile!

L’attaccante è pronto a salutare Parigi già a gennaio, stanco degli screzi con Neymar e società…

chiudi

Caricamento Player...

Sembrava poter essere la coppia perfetta fino a qualche settimana fa, eppure il rapporto tra Cavani e Neymar non decolla, anzi i due calciatori sembrano proprio non sopportarsi. Ieri in allenamento ancora uno screzio per un passaggio non effettuato dal brasiliano all’uruguayano; scambio di occhiate e qualche commento prima dell’intervento tempistico dei compagni. Talento infinito il loro, il PSG ha fatto di tutto in estate per farli giocare insieme con l’obiettivo di conquistare l’Europa, una storia commuovente ma che rischia di concludersi anticipatamente con un finale inaspettato. Cavani potrebbe lasciare Parigi già a gennaio, arrivasse un’offerta ritenuta consona. L’attaccante, non ha alcuna intenzione di ritrovarsi la domenica a litigare con il pallone in mano per calciare una punizione dal limite dell’area o peggio discutere in spogliatoio a un passo da giornalisti e telecamere.

Milanello lo aspetta…

Dunque, ecco spuntare l’ipotesi Milan, con Fassone pronto a parlare con il giocatore per fargli ritrovare il sorriso perso e garantirgli un futuro da assoluto protagonista con i colori rossoneri. Affare complicato, visti i precedenti con la maglia partenopea, ma d’altronde nel calcio moderno nulla è impossibile o da escludersi. Sul fuoriclasse, è alto il pressing di Bayern e soprattutto Chelsea, visto l’addio imminente di Costa pronto per vestire nuovamente i colori dell’Atletico di Simeone tra qualche mese. Una corrida questo mercato rossonero, non si ferma mai e regala ogni giorno qualche colpo di scena ai suoi tifosi, serve genio e un briciolo di follia per arrivare in alto, virtù che solo un “matador” saprebbe regalarci!