L’amministratore delegato rossonero ha parlato ai microfoni del canale tematico del club. Ecco le dichiarazioni di Marco Fassone.

Al termine della Q&A con i tifosi, Marco Fassone ha risposto alle domande Milan TV. Si torna a parlare di stadio di proprietà: “La capienza è un aspetto controverso: tutti lo vorrebbero da 80mila posti, perché tre volte all’anno lo riempiamo, ma nelle altre no. Serve un mix equilibrato e sono certo che lo troveremo. Stiamo lavorando su ipotesi diverse: ristrutturare San Siro o valutare altre zone a Milano e fuori. Lo stadio serve per innalzare i fatturati, quindi avrà altre attività all’interno”.

Mercato Milan, nessun colpo a gennaio: rosa competitiva

Al momento, non sono previsti colpi di mercato a gennaio, ma le cose potrebbero cambiare nelle prossime settimane: “Qualche possibilità c’è – ha affermato Fassone – ma sia Mirabelli che Montella mi dicono che non ci sono necessità di intervento. Per ora non abbiamo nulla in programma in termini di acquisizioni”. Anche perché il Milan spera nell’esplosione di giocatori come André Silva e Nikola Kalinic: “Ho fiducia incrollabile in Mirabelli e nelle sue qualità di analisi e valutazione. Nel vedere queste due punte, sono il primo a soffrire perché non stanno al massimo. Ma sono certo che arriveranno, sono forti entrambi. Nikola è conosciuto, mentre André arriva dal Portogallo e ci faranno divertire entrambi”.

Tornando al mercato, Fassone ha blindato Alessio Romagnoli, recentemente accostato alla Juventus: “Tolgo ogni preoccupazione ai nostri tifosi. Nell’estate 2016 dovevo confrontarmi con Galliani e ricevemmo un’offerta altissima per lui, ma gli dissi di non pensarci nemmeno perché Alessio è una colonna del Milan. Lo sarà anche della Nazionale. Sta a Milano, ed è contento con noi”. Si parla anche del rinnovo di Suso: “Importantissimo. Ogni tanto leggo e sento che fanno bene i vecchi e non i nuovi, quelli che già c’erano, ma quelli che adesso brillano sono gli stessi che abbiamo trattenuto noi con nuovi contratti”.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio fassone ivm milan Romagnoli Suso

ultimo aggiornamento: 16-11-2017


Europa League, Milan-Austria Vienna: biglietti e informazioni utili

Mercato Milan, le strade portano in Bundesliga: Goretzka e Demirbay rimangono nel mirino