Il gruppo Fca richiama oltre settantaduemila FIAT 500 per un problema alle boccole del cambio. Il richiamo riguarda soprattutto il panorama americano.

Fca richiama 72.761 Fiat 500, vendute in larga parte negli Stati Uniti. Il gruppo italo-americano ha individuato un problema a una delle boccole del cambio nei modelli 2012-2013.

Fca richiama 72.761 Fiat 500 per un problema al cambio

Il motivo del richiamo è legato al possibile malfunzionamento per il cambio. In seguito a diverse segnalazioni, Fca ha aperto un’indagine rilevando un problema ad alcune boccole soggette a deterioramento quando sottoposte a fonti di calore o all’umidità.

In queste caso il cambio potrebbe scollegarsi dalle trasmissioni con conseguenze sul funzionamento del cambio, che potrebbe essere più lento e meno performante. Il problema non sarebbe segnalato dal quadro strumenti. Per gli utenti sarebbe però possibile rintracciare il problema per il rallentamento della leva del cambio, meno fluida e rapida nei movimenti.

I modelli interessati dal richiamo di Fca sono stati venduti quasi esclusivamente negli Stati Uniti.

Fiat 500
Fonte foto: http://www.fiatpress.com/press

Fca, riparazione gratuita

Fca ha informato che provvederà alla riparazione che sarà gratuita e senza alcuna spesa per i clienti, che saranno contattati per essere informati del problema. La casa automobilistica ha inoltre aperto una linea telefonica dedicata al problema. Gli automobilisti potranno quindi chiamare per fare domande o richiedere informazioni. Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale di Fca.

Richiamati 100.000 ProMaster

Sono stati inoltre richiamati 100.000 ProMaster. Per il furgone il problema è collegato, per quanto riguarda i modelli prodotti dal 2015 al 2018, alle ventole di raffreddamento del motore. Anche in questo caso il richiamo riguarda quasi prevalentemente il panorama statunitense.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza FCA fiat 500 motori

ultimo aggiornamento: 28-11-2019


Leclerc si blinda, “Lavoriamo bene per il 2020”. Vettel papà per la terza volta

Formula 1, Verstappen rinnova con la Red Bull?