Milan in pressing su Chiesa: ma servono 60-70 milioni

Spesa elevata che il Milan potrebbe permettersi solo in caso di qualificazione in Champions. Federico Chiesa resta un obiettivo.

Mercato Milan, Federico Chiesa tra gli obiettivi per l’attacco. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che fa il punto sulle strategie del club rossonero in vista della campagna acquisti estiva, l’interesse dei vertici di via Aldo Rossi per il gioiello della Fiorentina ha preso forza nelle ultime ore.

Anche la società milanista, dunque, si sarebbe iscritta alla corsa (più che mai affollata) all’esterno viola, il cui valore si aggira intorno ai 60-70 milioni di euro. Un prezzo piuttosto elevato che potrebbe creare più di un problema a Leonardo e Maldini. Pensando ai paletti del Fair Play Finanziario, infatti, sarà complicato arrivare a cifre così alte.

Senza la qualificazione alla Champions League, poi, sarebbe impossibile accostarsi a profili così cari. Ecco perché sarà importante – per non dire fondamentale – arrivare al terzo o quarto posto in campionato, obiettivo che Rino Gattuso e squadra non possono permettersi di fallire. I presupposti ci sono tutti, ma restano ancora tante partite e un bel po’ di scontri diretti da qui alla fine della stagione.

Federico Chiesa
fonte foto https://twitter.com/lnstantFoot

Mercato Milan, Leonardo a caccia di esterni

Federico Chiesa resta comunque sul taccuino di Leonardo. Perché le vie del calciomercato sono infinite e la famiglia Singer ha le idee chiare. I piani del fondo Elliott, infatti, sono chiarissimi: accrescere il valore del club (come? Ovviamente spendendo per rinforzare la rosa) per riportare il Milan nell’élite del calcio mondiale e poi rivenderlo per rientrare dell’investimento fatto per strapparlo dalle mani del cinese Yonghong Li.

Il futuro potrebbe essere roseo, ma tutti i tasselli devono andare al loro posto. Uno su tutti: il ritorno nella massima competizione europea. I tifosi già sognano, ma è giusto restare coi piedi per terra. Perché tra un quarto e un quinto posto in Serie A, stavolta, c’è una grande differenza.

Ecco un video con alcune giocate di Federico Chiesa:

ultimo aggiornamento: 20-03-2019

X