A Barge, in provincia di Cuneo, il corpo di Anna Piccato è stato trovato vicino della chiesa del Paese. Indagano i carabinieri.

BARGE (CUNEO) – Il corpo di Anna Piccato, 70 anni, è stato ritrovato nella mattina di mercoledì 23 gennaio 2019 vicino alla chiesa di San Rocco. A notare il cadavere alcuni residenti della zona. I carabinieri hanno subito pensato alla donna visto che il marito la sera prima aveva denunciato la scomparsa. Sul muro della chiesa sono state trovare diverse tracce di sangue mentre il corpo presentava gravi ferite al volto e vestiti lacerati.

La polizia dopo diversi giorni ha fermato un uomo che avrebbe ucciso la donna per una questione di soldi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/carabinieri.it)

Barge (Cuneo), trovata senza vita una 70enne: si pensa ad un femminicidio

Il magistrato di turno ha autorizzato l’autopsia per accertare le cause del decesso. L’omicidio – ancora senza colpevole – della 70enne ha scosso l’intera cittadina di Barge. La vittima era molto conosciuta sia per la sua professione di operaia che per essere stata sindacalista della CGIL oltre che volontaria della Croce Rossa.

Proprio i colleghi di quest’ultima l’hanno voluta ricordare così: “Con il cuore pieno di tristezza – riporta il sito di Repubblica salutiamo la collega Anna Piccato, che oggi ci ha lasciati dopo ben 17 anni di servizio, in cui hai saputo farti apprezzare e volere bene da tutti. Tu minuta, gentile, educata, garbata, hai visto crescere molti di noi, ci hai insegnato tutto quello che sapevi e nonostante tutto restavi la centralinista per eccellenza, inarrivabile in quanto a puntualità e memoria. Premurosa con i colleghi e con gli utenti, sempre attenta a fare bene il tuo dovere, umile e attenta a non apparire. Un esempio per tutti, su più fronti. Mancherai, tanto a tutti“.

Le indagini sono in corso con gli inquirenti che sperano di risalire il prima possibile all’identità dell’omicida.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/


Cara di Castelnuovo, migrante ruba e aggredisce agenti. Salvini: non era modello di integrazione?

Torino, nasconde lingotti e denaro in un box: in manette un imprenditore di 46 anni