GP Mugello, Binotto sul momento difficile della Ferrari: “Progetto difficile, non è scontato uscirne”. Leclerc, “Dobbiamo lavorare, resto motivato”.

Al termine del GP di Toscana, quello della festa per i mille Gran Premi della Rosa in Formula 1, il team principal della Ferrari ha commentato un’altra gara particolarmente deludente per il Cavallino, che ha faticato anche su una pista amica.

Binotto sul momento della Ferrari: “Progetto difficile, non è scontato uscirne”

Binotto non si nasconde ed è consapevole del fatto che i problemi della Ferrari siano alla base del progetto.

È un progetto difficile, non è scontato uscirne“, è il sunto dell’analisi di Binotto, evidentemente amareggiato per un fine settimana complicato. L’ennesimo dall’inizio della stagione.

“Non avevamo passo gara. Dopo pochi giri perdiamo ritmo, il risultato ne è la conseguenza. Non c’è spiegazione, accusiamo un netto degrado delle gomme. E’ un progetto difficile, non è scontato uscirne”, ha ammesso Binotto.

La situazione di base è profonda, dobbiamo fare certamente progressi. Qualche piccola novità ci sarà già dalla prossima gara, ma non farà la differenza. Serve un passo indietro per riazzerare, lavoriamo sodo anche in fabbrica per correggere il pacchetto di base, anche in vista del 2021. Non possiamo contare sulle piccole modifiche. La situazione degli avversari è diversa dalla nostra, il nostro problema è di base e serve più tempo. Oggi i piloti hanno fatto la loro parte, Leclerc in qualifica è stato grande e in gara hanno dato il loro meglio, ma hanno fatto fatica. Dobbiamo uscirne tutti insieme”, ha concluso il team principal della Ferrari parlando ai microfoni di Sky Sport.

Mattia Binotto
Mattia Binotto

Entusiasmo in fumo

Con la stagione ormai compromessa, la Ferrari deve lavorare almeno per provare a salvare l’entusiasmo che si era acceso intorno alla Rossa lo scorso anno, quando i tifosi volavano e sognavano sulle ali di Leclerc.

Ora anche il Predestinato fatica ad essere ottimista. Figuriamoci i tifosi.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Leclerc, “Non dobbiamo mollare”

Al termine della gara Charles Leclerc ha parlato di un altro fine settimana difficile nonostante la buona prova in Qualifica.

“Sicuramente non è stata tra le più facili. Ho fatto una buona partenza, lì abbiamo fatto tutto bene. Purtroppo però abbiamo faticato con il bilanciamento e con le gomme, con le hard soprattutto come a Monza. Dobbiamo lavorare, resto motivato e non vedo l’ora di salire ancora sulla mia macchina in Russia. Dobbiamo capire cosa c’è che non va e fare qualcosa, così è difficile”

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Charles Leclerc ferrari Formula 1 Mattia Binotto motori News

ultimo aggiornamento: 15-09-2020


MotoGP, orari e info streaming del Gran Premio dell’Emilia Romagna

Coronavirus, Fca e Psa rivedono i termini della fusione