Formula 1, mercato piloti. Per la Ferrari spunta l’ipotesi Ricciardo in caso di addio anticipato di Sebastian Vettel. La Rossa si prepara a pianificare la prossima stagione.

Prende piede il nome di Ricciardo per la Ferrari in caso di addio anticipato di Sebastian Vettel. Per il team di Maranello si avvicina il momento di prendere una decisione per quanto riguarda il futuro. Binotto e i suoi dovranno decidere se la convivenza tra il tedesco e Leclerc sia solo difficile o addirittura impossibile.

Ferrari, la convivenza tra Vettel e Leclerc è difficile o impossibile

La gara in Brasile sembrerebbe dare una risposta abbastanza esaustiva, ma prendere una decisione a caldo sarebbe una leggerezza che la Ferrari non può permettersi. Vettel e Leclerc hanno dimostrato nell’arco di tutta la stagione di soffrirsi a vicenda. O meglio, entrambi corrono per la vittoria. E per raggiungerlo devono darsi battaglia o accettare la decisione della squadra. Entrambe le cose non sono riuscite benissimo in un anno complicato ma che lascia buone speranze per il futuro.

In casa Ferrari quindi bisognerà scegliere se andare avanti con i due piloti attualmente a disposizione o cambiare le carte in tavola. La sensazione è che la decisione spetterà ai diretti interessati. Nel caso in cui si dovesse arrivare a sacrificare uno dei due, molto probabilmente in casa Rossa scommetterebbero su Leclerc – che ormai è una certezza – e saluterebbero Vettel.

Sebastian Vettel
fonte foto https://twitter.com/ScuderiaFerrari

Hamilton è un profilo troppo ‘ingombrante’ per Leclerc

L’idea Hamilton sembra destinata a rimanere un sogno impossibile da realizzare. Liberare Leclerc di un peso come Vettel per andargli a mettere di fianco un pilota ancora più ingombrante in pista e e fuori potrebbe essere addirittura controproducente. Il campione del mondo ha come sogno nel cassetto quello di approdare a Maranello, ma la consacrazione del monegasco dovrebbe aver messo una pietra sul desiderio (condiviso anche da molti tifosi della Rossa).

Prende quota il nome di Ricciardo per la Ferrari

Una soluzione decisamente più credibile sarebbe quella che porterebbe Ricciardo a Maranello. Il pilota è in buoni rapporti con Leclerc e non disdegnerebbe il ruolo di scudiero. Si tratta di un profilo gradito in casa Ferrari, in grado di portare punti pesanti nel corso della stagione, lasciando il monegasco libero di esprimere il proprio talento e correre alla pari per la vittoria del titolo iridato.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza ferrari Formula 1 motori News Sebastian Vettel

ultimo aggiornamento: 25-11-2019


Formula 1, le grandi rivalità mondiali: da Senna-Prost a Vettel-Leclerc

Uber ‘cacciata’ da Londra, ‘Non rispetta norme per la sicurezza’