Problemi per Ferrero, Sampdoria sempre più in vendita

Sampdoria sempre più in vendita, i creditori assediano Ferrero

Situazione economica difficile per Massimo Ferrero, il presidente potrebbe accelerare le operazioni per la cessione della Sampdoria.

Problemi per il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Vendere il club ora per l’eclettico patron è un obbligo a scadenza immediata. A complicare la situazione c’è la sentenza del Tribunale di Padova che ha decretato il fallimento di una società del suo gruppo.

Massimo Ferrero
Massimo Ferrero

Ferrero, la cessione della Sampdoria diventa una questione urgente?

Non naviga in buone acque neanche la la Eleven Finance, e la sensazione è che presto Massimo Ferrero, assediato dai creditori, possa decidere di uscire dal mondo del calcio definendo la cessione della Sampdoria. Le voci a riguardo si rincorrono di fatto dalla scorsa estate, quando ha avuto luogo un lungo e anche duro tira e molla con Vialli, uomo-immagine della cordata intenzionata a rilevare i doriani. Al momento la trattativa con il gruppo è tramontata.

Va detto che la Sampdoria, grazie a una sapiente gestione dello staff, ha i conti in ordine e un bilancio positivo. La situazione non è emergenziale per quanto riguarda il club, ma se il patron dovesse perdere altri pezzi del suo impero da qualche parte deve andare a tagliare. E le alternative a disposizione del numero uno dei blu-cerchiati non sono tante…

Gianluca Vialli
Gianluca Vialli

La situazione delle società di Ferrero

Al momento le società dell’universo Ferrero si muovono in un labirinto di ricorsi e appelli ai creditori, ma nel caso in cui dai tribunali dovessero arrivare altre stangate la situazione inizierebbe a farsi decisamente preoccupante.

ultimo aggiornamento: 23-01-2020

X