Festa Yekaterina Didenko trasformata in tragedia: la ricostruzione

Ghiaccio secco in piscina fa reazione, tragedia alla festa dell’influencer

La festa di Yekaterina Didenko si è trasformata in tragedia. Ghiaccio secco in piscina ha fatto reazione: tre le persone decedute.

MOSCA (RUSSIA) – La festa di Yekaterina Didenko, famosa influencer russa, si è trasformata in tragedia. Secondo quanto raccontato dai media locali, l 29enne aveva deciso di mettere del ghiaccio secco in piscina per riscaldare raffreddare l’acqua.

Questo, però, ha fatto reazione con tre persone che hanno perso la vita. Tra questi anche il marito Valentin oltre che due ragazzi di 25 anni. Le cause del decesso sono per soffocamento anche se le autorità locali hanno autorizzato l’autopsia.

La tragedia

La ricostruzione di questa tragedia è stata fatta dalla Bbc. Secondo quanto raccontato dal quotidiano online, gli ospiti della festa, usciti dalla sauna, si sono buttati in piscina. Subito dopo il tuffo hanno chiesto alla festeggiata di raffreddare l’acqua.

L’influencer, quindi, ha deciso di buttare del ghiaccio per cercare di soddisfare la richiesta degli invitati. Questo, però, ha fatto una reazione chimica portando le persone a perdere conoscenza. Immediata la chiamata ai soccorsi ma per tre di loro non c’è stato nulla da fare. Tra le vittime anche il marito Valentin che è deceduto per soffocamento. La stessa causa delle altre due persone che hanno perso la vita in questo tragico incidente avvenuto a Mosca.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

La reazione chimica

Il ghiaccio secco è una forma solida di anidride carbonica. Per questo motivo se viene messo in un’area senza un’adeguata ventilazione, può portare ad un’inalazione di una quantità pericolosa di gas.

Cosa che dovrebbe essere successa nella piscina dell’influencer. Aperta un’indagine da parte delle autorità locali che devono cercare di ricostruire meglio quanto accaduto. Una tragedia che ha sconvolto l’intera Russia visto che la 29enne è molto conosciuta nel suo Paese per i suoi continui post con i profili social seguiti da oltre un milione di persone.

ultimo aggiornamento: 01-03-2020

X