Festiva di Cannes, a The Square la Palma d’Oro. Miglior attore Joaquin Phoenix, premio speciale per Nicole Kidman in occasione del settantesimo anniversario del Festival. Diane Kruger miglior interpretazione femminile.

Festival di Cannes – Trionfo per The Square del regista di origine svedese Ruben Ostlund che porta a casa, non senza sorpresa, la Palma d’Oro. Ostlund riporta sul grande schermo la natura umana e le difficoltà quotidiane per un uomo di tenere fede ai propri valori e ai propri principi nella vita di tutti i giorni e soprattutto nel mondo del lavoro.

La Palma come Miglior Attore della 70^ edizione del Festival la porta invece a casa Joaquin Phoenix, premiato per la sua interpretazione in You Were Never Really Here, pellicola di Lynne Ramsay. Simpatico siparietto al momento della premiazione dell’attore statunitense che è salito sul palco vestito di tutto punto dalla testa ai piedi, anzi no visto che sotto il bell’abito portava un paio di scarpe da ginnastica sgualcite. Le scuse imbarazzate di Joaquin hanno scatenato l’applauso travolgente della platea.

Premio per la miglior interpretazione femminile a Diane Kruger, protagonista di In the Fade di Fatih Akin. A Nicole Kidman invece il premio speciale per il settantesimo anniversario del festival.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-05-2017


Giro d’Italia 2017, le pagelle della corsa: Dumoulin da 10

Cinque pub migliori di Chisinau, sorrisi e buone bevute!