A breve Carlo Cottarelli sarà chiamato alla prova di Camera e Senato. La situazione non sembra delle più semplici. Il ritorno al voto a metà settembre sembra la soluzione più probabile.

ROMA – Il governo guidato Carlo Cottarelli non dovrebbe avere vita lunga. Nei prossimi giorni l’economista è atteso dalla prova del voto di fiducia che dovrebbe dare esito negativo. Se da parte del MoVimento 5 Stelle e della Lega il no alla scelta del presidente Mattarella sembrava ovvia ma anche Forza Italia ha annunciato la sfiducia.

FI e tutto il centrodestra – dichiara il portavoce dei gruppi Parlamentari, Giorgio Mulènon darà i voti ad un governo tecnico e nemmeno i Cinque Stelle, quindi è un governo che nasce già minoritario“. Cottarelli sarà appoggiato dal PD: “Ora bisogna dare una mano a Mattarella – ha detto Martina – e noi dobbiamo essere pronti ad ogni scenario e lavorare uniti ed aperti“.

Lo scenario più probabile sembra essere quello di un ritorno al voto il prima possibile. La data – come annunciato dallo stesso Cottarelli – potrebbe essere quella di metà settembre ma se ne saprà di più solamente dopo il voto di fiducia del Parlamento al nuovo esecutivo.

Carlo Cottarelli
Carlo Cottarelli al Colle (fonte foto http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Foto&key=19315)

Governo, la giornata di Carlo Cottarelli: a colloquio con i presidenti di Camera e Senato

È stato un primo giorno ricco di incontri per il premier incaricato Carlo Cottarelli. Dopo aver parlato con il presidente Mattarella, si è recato a Montecitorio dove ha parlato sia con Roberto Fico che con Anna Maria Casellati. In serata o al massimo nella mattinata di domani (29 maggio ndr), il presidente del Consiglio dovrebbe salire nuovamente al Colle per consegnare la lista dei ministri al Capo dello Stato e fare il giuramento.

Solamente dopo ci sarà la prova del nove del Parlamento. Una bocciatura che sembra sempre più probabile, con la crisi politica in Italia che non sembra voler uscire dallo stallo.

Di seguito il video con il discorso di Carlo Cottarelli dopo aver accettato l’incarico con riserva

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Foto&key=19315


Governo, Luigi Di Maio: “La situazione è molto grave. Hanno svuotato il valore del voto”

Governo, Cottarelli prepara la lista dei ministri