Fermato il figlio di Mohammed Ali perché musulmano: il fatto avvenuto all’aeroporto di Fort Lauderdale

Nella nuova America di Donald Trump non sei al sicuro neanche se ti chiami Mohammed Ali Jr e sei figlio della grande leggenda della boxe. Che poi se vogliamo è un omaggio all’eguaglianza.

Lo scorso 7 febbraio, ha fatto sapere l’avvocato di Mohammed Ali Jr, il suo assistito, di ritorno da un viaggio in Giamaica, è stato fermato con la madre all’aeroporto di Fort Lauderdale e i due sarebbero stati interrogati per circa due ore dai funzionari dell’immigrazione.


Nucleare, Trump annuncia corsa al riarmo. Mosca: “Rischio catastrofe”

Siria, serie di attacchi kamikaze a Homs: più di trenta le vittime