Filippo Inzaghi apre alla Nazionale: “Sarebbe un sogno allenarla, ma il profilo giusto è un altro”

Le dichiarazioni di Filippo Inzaghi su un suo possibile futuro da ct dell’Italia.

Filippo Inzaghi nuovo ct dell’Italia? Per ora no, ma l’allenatore del Venezia si candida apertamente. O perlomeno non rigetta una candidatura. L’ex tecnico del Milan, attuale allenatore del Venezia, ha parlato a lungo del momento della squadra azzurra ai microfoni di Radio Radio.

Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Peccato per i Mondiali, ma il calcio italiano deve andare avanti. Bisogna far giocare i giovani, giocatori bravi in Italia ce ne sono“.

Ct Italia, Filippo Inzaghi: “Allenarla è un sogno

L’ex bomber, che con la maglia dell’Italia ha vinto lo storico Mondiale del 2006, non chiude del tutto a un suo possibile futuro come commissario tecnico: “Allenare la Nazionale è il sogno per chiunque alleni. È il massimo. Per ora faccio un grande in bocca al lupo a Gigi, poi chissà cosa accadrà“.

Poi, con grande sincerità, SuperPippo ammette che quella panchina la meriterebbe di più un altro allenatore a lui molto caro: “Tra un po’ mio fratello Simone potrà fare il ct. È il profilo giusto, un ragazzo molto serio e preparato. In futuro, ovviamente, perché ora sta facendo bene nella Lazio“.

Sul suo di futuro, invece, Inzaghi non si sbilancia: “Da due anni sono a Venezia, dove sto facendo una cosa bella. Penso solo a finire quello che ho iniziato“.

Simone Inzaghi Lazio
Simone Inzaghi

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-03-2018

Mauro Abbate

X