Filippo Turetta indagato per tentato omicidio: svolta nel caso degli ex fidanzati scomparsi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Filippo Turetta indagato per tentato omicidio: svolta nel caso degli ex fidanzati scomparsi

silhouette donna triste preoccupata

Svolta nel caso degli ex fidanzati scomparsi, Filippo Turetta e Giulia Cecchettin. Il giovane è stato inserito nel registro degli indagati per tentato omicidio.

Continuano le ricerche degli ex fidanzati scomparsi, Filippo Turetta e Giulia Cecchettin. La coppia risulta irreperibile e il loro ultimo avvistamento – o almeno dell’auto su cui sarebbero stati a bordo – risale a domenica scorsa. Per il momento si fanno varie ipotesi circa la loro scomparsa e la svolta potrebbe ora arrivare dopo che la Procura ha deciso di inserire nel registro degli indagati per tentato omicidio, il ragazzo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Filippo Turetta indagato per omicidio

silhouette donna triste preoccupata

Il caso degli ex fidanzati scomparsi si arricchisce ora di una novità. Infatti, Filippo Turetta è stato iscritto nel registro degli indagati per tentato omicidio, a seguito della denuncia di sparizione della ragazza. L’iscrizione – spiega la Procura di Venezia in una nota – è funzionale a consentire attività necessarie e irripetibili: per non lasciare inesplorato alcuno spunto investigativo, infatti, sono state disposte alcune perquisizioni che hanno avuto corso nella mattinata odierna di venerdì 17 novembre. Si tratterebbe quindi di un atto dovuto per consentire alle indagini di svilupparsi nella maniera più chiara possibile.

Le ultime sull’indagine

Le ultime notizie relative all’indagine sarebbero quelle sulle ricerche. Le autorità competenti hanno trovato tracce di sangue a terra, nel parcheggio di Fossò, a poci passi dallo stabilimento di Dior, circondato dalle telecamere le cui riprese sono state acquisite. Nello stesso posto sono stati ritrovati anche dei capelli che saranno sottoposti al test del DNA.

Nelle scorse ore, precisamente nella giornata di giovedì 16 novembre, i genitori di Turetta avevano anche messo a disposizione degli inquirenti uno spazzolino per permettere alle forze dell’ordine di continuare le indagini.

Secondo un testimone, gli ex fidanzati avrebbero litigato animatamente prima che svanissero, entrambi, nel nulla. Ricordiamo che l’ultimo avvistamento risalirebbe alle 09:07 di domenica mattina quando è stata vista l’auto del ragazzo, una Fiat Grande Punto nera.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2023 13:07

Mistero e dubbi nel caso Pierina: arrivano rivelazioni inaspettate

nl pixel