Finale Champions League 2021, Manchester City-Chelsea 1-0: decide una rete di Havertz.

PORTO (PORTOGALLO) – Finale Champions League 2021, Manchester City-Chelsea 1-0. La rete di Haverz nel finale di primo tempo regala il secondo trofeo della storia ai Blues. Grande rammarico per i Citizens che non riescono a conquistare la loro prima Coppa dei Campioni.

Finale Champions League, Manchester City-Chelsea 0-1: decide Havertz

Manchester City-Chelsea 0-1

Marcatori: 42′ Havertz

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Ruben Dias, Zinchenko; Bernardo Silva (64′ Fernandinho), de Bruyne (60′ Gabriel Jesus), Gundogan; Mahrez, Sterling (76′ Aguero), Foden. All. Guardiola

Chelsea (3-4-3): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva (39′ Christensen), Rudiger; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Havertz, Werner (66′ Pulisic), Mount (80′ Kovacic). All. Tuchel

Arbitro: Sig. Antonio Mateu Lahoz (Spagna)

Note: Ammoniti: Gundogan, Gabriel Jesus (M). Angoli: 3-1 per il Manchester City. Recupero: 3′ p.t.; 4′ s.t.

La prima vera occasione è per il Chelsea con Werner. Il centravanti tedesco da buona posizione, però, tira troppo debole per impensierire Ederson. Poco dopo colpisce solo l’esterno della rete anche per la deviazione di Stones. Il match si sblocca al 42′. Mount inventa per Havertz, l’ex Bayer supera Ederson e poi a porta vuota non sbaglia.

Nella ripresa succede davvero ben poco. Il Chelsea controlla senza rischiare nulla. Con il passare dei minuti cresce il City e Azpilicueta è decisivo in area di rigore per anticipare Gundogan. Reagisce in contropiede il Chelsea. Havertz questa volta serve Pulisic. L’ex Borussia, però, davanti a Ederson non inquadra la porta. L’ultimissima chance è per Mahrez, la palla sfiora l’incrocio. Al triplice fischio esulta il Chelsea.

Champions League
Champions League

Chi ha vinto la Champions League 2021

La Champions League è stata vinta dal Chelsea. La squadra di Tuchel in finale supera 1-0 il Manchester City con una rete, la prima in questa competizione, di Kai Havertz. Per i Blues si tratta del secondo trionfo in questa manifestazione. I ragazzi di Guardiola, invece, deve rimandare l’appuntamento con la prima Coppa dei Campioni.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 29-05-2021


Terminata la Bundesliga, tutti i verdetti

Europeo 1960, l’Unione Sovietica batte la Jugoslavia nella finale di Parigi