Il 23 agosto 2020, a Lisbona, si è giocata la finale di Champions League tra Psg e Bayern Monaco. La vittoria dei tedeschi è firmata da Coman.

Questa sera una tra Chelsea e Manchester City succederà al Bayern Monaco nell’albo delle squadre vincitrici della Uefa Champions League. A Oporto va infatti in scena la finale tutta inglese tra gli uomini di Tuchel e quelli di Guardiola.

L’ultima finale tra Psg e Bayern Monaco

La passata edizione della manifestazione continentale più importante è stata giocata in due “tempi”: prima e dopo il lockdown. Alla ripresa, la Uefa ha deciso di giocare le fasi finali in gara secca: il Psg ha superato nell’ordine Borussia Dortmund, Atlanta e Lipsia; il Bayern Monaco elimina Chelsea, Barcellona e Lione.
Le formazioni in campo agli ordini dell’italiano Orsato:
PSG: Navas, Kehrer, Kimpembe, Thiago Silva, Bernat, Herrera, Marquinhos, Paredes, Di Maria, Mbappé, Neymar.
BAYERN MONACO: Neuer, Kimmich, Boateng, Alaba, Davies, Thiago Alcantara, Goretzka, Gnabry, Muller, Coman, Lewandowski.

https://www.youtube.com/watch?v=N7kQLoz2uDI&ab_channel=OneStopFootballOneStopFootball

La rete decisiva di Coman

La partita ha la prima occasione da rete al 18′, quando i parigini vanno vicini al vantaggio con un tiro di Neymar prontamente respinto da Neuer in uscita bassa. La reazione dei tedeschi è immediata e si concretizza in due occasioni per Lewandowski, che prima colpisce il palo con un tiro a giro e poi alla mezz’ora di gioco costringe Navas ad una bella parata. Il Paris Saint-Germain gioca prevalentemente in contropiede e, dopo una palla persa da Alaba e recuperata dai parigini a pochi secondi dalla fine del primo tempo, Mbappé ha l’occasione per colpire da buona posizione, ma il suo tiro è facile presa di Neuer.
Nel secondo tempo il Bayern Monaco gestisce il possesso palla e al 59′ trova il gol del vantaggio: dopo una serie di scambi, Kimmich scodella un pallone sulla testa di Coman, che in tuffo da dentro l’area di rigore batte Navas per l’1-0. I teutonici potrebbero trovare il raddoppio ma Thiago Silva salva sulla linea. Nel finale forcing del Psg, con Mbappé e Choupo-Moting che non trovano il colpo vincente per portare la sfida ai supplementari.


La Stella Rossa vince la Coppa dei Campioni…

Inter, Hakimi verso il Psg. Florenzi in nerazzurro?