Finale Europa League 2020, Siviglia-Inter 3-2. La squadra spagnola ha conquistato il sesto trionfo nella competizione.

COLONIA (GERMANIA) – Finale Europa League 2020, Siviglia-Inter 3-2. Il cammino dei nerazzurri si ferma in finale. La vittoria va agli andalusi che al termine di una partita combattuta hanno conquistato il sesto trofeo della loro storia.

Europa League, i risultati di venerdì 21 agosto

Di seguito i risultati di Europa League di venerdì 21 agosto 2020. (IL TABELLONE)

Siviglia-Inter 3-2

Europa League, Siviglia-Inter 3-2: trionfano gli andalusi

Siviglia-Inter 3-2

Marcatori: 5′ Lukaku R. (I), 12′ de Jong L. (S), 33′ de Jong L. (S), 35′ Godin (I), 74′ aut. Lukaku R. (S)

Siviglia (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos (86′ Gudelj), Reguilon; Banega, Fernando, Jordan; Suso (77′ Vazquez F.), de Jong L. (85′ En-Nesyri), Ocampos (69′ Munir). All. Lopetegui.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin (90′ Candreva), de Vrij, Bastoni; D’Ambrosio (78′ Moses), Barella, Brozovic, Gagliardini (78′ Eriksen), Young; Lukaku R., Lautaro Martinez (78′ Sanchez A.). All. Conte

Arbitro: Sig. Danny Makkiele (Olanda)

Note: Ammoniti: Diego Carlos, Banega (S); Barella, Conte, Bastoni, Gagliardini (I)

Pronti, via e l’Inter si porta in vantaggio. E’ ancora Lukaku il protagonista che prima si guadagna il calcio di rigore e poi lo trasforma.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Immediata la replica del Siviglia. Sul cross di Jesus Navas de Jong sfrutta una marcatura morbida di Godin per pareggiare i conti. Dopo l’1-1 la partita si innervosisce e le occasioni latitano fino al 33′ quando de Jong, sugli sviluppi di una punizione, sempre di testa firma il 2-1 mettendo la palla sul secondo palo. Non c’è tempo di esultare che l’Inter pareggia. Godin puntuale sulla punizione di Brozovic e di testa realizza il 2-2. L’ultima occasione capita per Ocampos, Handanovic si salva in qualche modo.

Nella ripresa il match vede il ritmo abbassarsi. La prima chance è per Lukaku, attento Bounou in uscita. Il 3-2 andaluso arriva al 74′. Sugli sviluppi di una punizione, Diego Carlos in rovesciata raccoglie una respinta corta della difesa nerazzurra. La palla finisce sul piedi di Lukaku che la manda nella propria porta. Prova a reagire l’Inter, ma Koundé con guizzo salva sulla linea la conclusione di Sanchez. Non succede più nulla negli ultimi minuti con il Siviglia che alza il trofeo.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Europa League evidenza Inter News siviglia-inter sport

ultimo aggiornamento: 22-08-2020


Europa League, il risultato della finale

Conte-Inter ai titoli di coda, i nerazzurri hanno pronto Allegri