Fininvest ha venduto il suo 2 per cento ed esce da Mediobanca. Unicredit ha acquistato l’intera partecipazione per un’operazione da 174 milioni di euro.

Fininvest esce da Mediobanca dopo aver ceduto il suo 2% che passa per Unicredit. La notizia è stata raccolta e rilanciata dall’Ansa. Finivest ha comunicato di aver proceduto con la cessione per ribilanciamento e razionalizzazione del proprio portafoglio in investimenti finanziari. Unicredit invece avrebbe agito da intermediaria nell’operazione e resta quindi da capire dove possa andare a finire questo 2% acquisito.

Fininvest cede il 2 per cento di Mediobanca. La partecipazione passa per Unicredit

La notizia fa rumore in quanto con l’operazione in questione Fininvest ha ceduto l’intera partecipazione in Mediobanca. Parliamo del 2%, che vale 174 milioni di euro. La quota è stata acquistata da Unicredit, presumibilmente intermediaria in un’operazione di rilievo nel mondo della finanza e dei mercati. Resta però ora da capire cosa Unicredit intenda fare con la partecipazione appena acquistata. Sostanzialmente Unicredit avrebbe agito come semplice intermediario per conto di un altro soggetto che ha proceduto effettivamente con l’acquisto. Gli indizi, ma al momento non ci sono conferme ufficiali, sembrano portare a Leonardo Del Vecchio.

UniCredit
Fonte foto: https://www.facebook.com/UniCreditItalia

L’ipotesi che porta a Leonardo Del Vecchio

Una delle ipotesi circolate nelle ultime ore è quella della cessione del 2% a Leonardo Del Vecchio, socio di Unicredit e primo azionista di Mediobanca. Ricordiamo che Del Vecchio, alla luce delle autorizzazioni degli organi competenti, può salire fino al 20%. Quindi il via libera all’operazione, se fossero confermate le indiscrezioni, non dovrebbe essere un problema. Secondo i rumors ci sarebbe lui dietro alla maxi operazione che però potrebbe avere un secondo obiettivo.

Operazione Generali

I bene informati e esperti di finanza sostengono che questa operazione in realtà sia propedeutica ad un’altra operazione: quella su Generali. Mediobanca è primo socio della compagnia assicurativa. Il secondo socio è Francesco Gaetano Caltagirone. Del Vecchio è il terzo socio della compagnia assicurativa e salendo in Mediobanca potrebbe ritagliarsi un ruolo di rilievo in Generali.


Prezzi alti, Argentina sospende l’export di carne per 30 giorni

Sale ancora il prezzo della benzina: 1,593 euro al litro