Finto regista arrestato a Roma. Il 40enne organizzava provini per abusare delle aspiranti attrici.

ROMA – Finto regista arrestato a Roma nella giornata di giovedì 13 agosto 2020. Il blitz degli inquirenti è scattato al termine di una lunga indagine che ha portato i carabinieri a scoprire il modus operandi del 40enne.

L’uomo, secondo quanto riportato da La Repubblica, si spacciava per regista e organizzava dei provini per abusare delle aspiranti attrici. Nella trappola ci sarebbero cascate almeno otto ragazze che sono state vittime di violenza sessuale. Da capire se altre giovani sono state aggirate dal fermato e, per questo, nelle prossime settimane saranno effettuati altri accertamenti.

Arrestato un finto regista

Un modus operandi che era sempre lo stesso. Le giovani ragazze venivano invitate in un ufficio per un primo incontro che era conoscitivo. L’abuso scattava nel secondo quando l’uomo accompagnava le aspiranti attrici in alcuni appartamenti dove poi avveniva la violenza sessuale.

I contatti e i ‘finti’ colloqui sono proseguiti anche durante il lockdown con promesse di girare i film appena finito il periodo di quarantena. Le indagini, però, hanno portato al fermo dell’uomo che ora dovrà accertare meglio quanto successo in questi mesi e, soprattutto, il numero delle ragazze che sono cadute nella sua trappola.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

L’indagine

L’indagine è partita subito dopo la denuncia presentata dalle giovani. Le donne e aspiranti attrici hanno raccontato ai carabinieri di essere state vittime di violenze sessuali.

Il numero delle persone coinvolte in questa vicenda, al momento, è di otto anche se potrebbe aumentare nelle prossime ore. Si cerca di ricostruire meglio la vicenda e capire se altre ragazze sono state coinvolte in questi finti provini. Un caso che sembra essere in continuo aggiornamento con le novità che potrebbero arrivare nel giro di pochi giorni. L’incubo per le ragazze potrebbe essere terminato il ‘finto regista’ che è stato arrestato.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
arresto cronaca finto regista roma

ultimo aggiornamento: 13-08-2020


Colpo di pistola partito per errore, morto un bambino di 7 anni

14 agosto 1980, Solidarnosc di Lech Walesa guida lo sciopero ai cantieri di Danzica