Fiorentina, continua il pressing per Antonelli: resta un nodo da sciogliere

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

L’esterno sinistro del Milan, Luca Antonelli, piace ancora alla Fiorentina, che deve trovare una soluzione al problema ingaggio.

Tra le possibili cessioni in questo mercato di gennaio in casa Milan, resta viva l’ipotesi Luca Antonelli. Il terzino sinistro, da tempo scivolato nelle gerarchie alle spalle di Ricardo Rodriguez (e non solo), è nel mirino della Fiorentina già dalla scorsa estate. La Viola cerca infatti con insistenza un rinforzo in quel ruolo, e l’esperto terzino rossonero sembrerebbe rispondere perfettamente all’identikit tracciato da Pioli a Corvino. Per far concludere l’affare rimane però un unico vero nodo, al momento difficile da sciogliere: quello relativo all’ingaggio.

Milan, Antonelli piace alla Fiorentina: il nodo resta l’ingaggio

Gli emolumenti versati ogni anno dal Milan al portafogli di Luca Antonelli sono infatti troppo alti per il tetto salariale del club dei Della Valle, come riferito da Alfredo Pedullà sul proprio sito. Corvino lavora nel tentativo di cercare una soluzione con il club rossonero, che potrebbe magari accettare di girare momentaneamente in prestito il giocatore pagando parte dell’ingaggio. Tuttavia, data la situazione finanziaria delicata del Milan, una soluzione di questo genere non sarebbe la preferita. Per poter vedere Antonelli in viola servirà dunque un accordo anche con il giocatore, che potrebbe magari accettare di vedersi decurtato lo stipendio per poter guadagnare una maggiore continuità a livello di presenze in campo.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Mauro Abbate