Fiorentina-Genoa, corsa a due per Gabriel Paletta. E il Toro vuole Niang

Capitolo cessioni: nessuna novità sul fronte Gabriel Paletta, che ha rifiutato il trasferimento in Turchia. Restano in attesa anche Niang e Bacca.

chiudi

Caricamento Player...

Gabriel Paletta occupa una delle prime posizioni nella lista dei partenti di Casa Milan. Il centrale italo-argentino, però, nonostante le numerose richieste (anche dall’estero), non ha ancora fatto le valigie. La pista Fenerbahçe è ormai tramontata, mentre il Torino, dopo aver acquistato N’Koulou, si è defilato (ma non ha ancora mollato la presa). Resta viva, invece, l’opzione Fiorentina. I viola sono alla ricerca di un difensore di esperienza e hanno messo nel mirino il 31enne milanista, che potrebbe arrivare per una cifra abbordabile.

Dalla difesa all’attacco, da Gabriel Paletta (seguito anche dal Genoa) a M’Baye Niang. Il centravanti francese piace molto a Sinisa Mihajlovic, ma il Milan non ha ancore deciso se cederlo o meno. Di certo il club rossonero non lo lascerà partire in prestito. Solo un’offerta importante potrebbe far vacillare i vertici di via Aldo Rossi. Niang, tra l’altro, piace anche alla Fiorentina: il Milan potrebbe inserire uno tra lui e Paletta nell’operazione Kalinic.

Mercato Milan, offerta dell’OM per Bacca

In standby anche Carlos Bacca, che aspetta segnali da Siviglia. Secondo quanto riportato da El Confidencial, la società rossonera avrebbe rifiutato un’offerta da 17 milioni di euro del Marsiglia per il cartellino della punta colombiana. Il Milan, con ogni probabilità, ha ritenuto bassa la proposta dei francesi: per avere Bacca, infatti, servono non meno di 20 milioni.