Fiorentina-Milan, Donnarumma a Sky: “Ho quattro anni di contratto…”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le parole di Gigio Donnarumma al termine di Fiorentina-Milan, ultimo lunch match del 2017.

Gigio Donnarumma è tornato protagonista sul campo nella trasferta di Firenze, terminata con il punteggio di 1-1. Una gara che fa morale, in quanto il Milan, reduce dal derby di Coppa, è stato capace di mostrare finalmente una reazione allo svantaggio sulla rete di Simeone. Intervistato alla fine di Fiorentina-Milan da Sky Sport, Donnarumma ha parlato delle sue prime 100 gare in rossonero e del suo futuro. Queste le sue dichiarazioni: “Era importante trovare continuità, dopo il derby serviva un risultato positivo qui a Firenze. Siamo stati bravi ad aver ripreso la partita dopo lo svantaggio. Sono orgoglioso di aver fatto 100 presenze. Ringrazio tutti quelli che mi hanno permesso di arrivare a questo traguardo“.

Fiorentina-Milan, Donnarumma: “Sono orgoglioso di Antonio

Gigio ha quindi proseguito commentando anche la prestazione del fratello Antonio nel derby di coppa: “Sono orgoglioso di Antonio, è stato sempre zitto e ha continuato a lavorare. Sono davvero fiero di lui. Dispiace per lo striscione dei tifosi contro di me e lui, ma si è ripreso alla grande. Sono contento per lui “. Infine, sulla querelle riguardante il suo futuro: “Ho quattro anni di contratto e sto bene qua“. Chiusa dunque la telenovela che aveva coinvolto anche Raiola e Mirabelli? Difficile dirlo, di certo il messaggio lasciato da Donnarumma è piuttosto chiaro: lui vuole solamente il Milan.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-12-2017

Mauro Abbate