Leao-Milan, impatto super: il portoghese ha convinto tutti

Effetto Leao, il portoghese si è preso il Milan

Il talento rossonero ha messo tutti d’accordo: allenatore, dirigenti e tifosi. E con la Fiorentina parte di nuovo dal primo minuto.

Serie A, Milan-Fiorentina: Rafael Leao verso la terza gara consecutiva da titolare. Il portoghese ha convinto tutti: schierato a sorpresa nel derby con l’Inter e riproposto nella gara successiva col Torino, il talento rossonero si è subito fatto apprezzare. Tecnica, corsa e fantasia, il giovane Rafa – come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport – si è guadagnato la riconferma anche stasera.

L’ex Lilla è riuscito a convincere Giampaolo a scommettere su di lui, dopo un mese di apprendistato a Milanello e pochi minuti nell’esordio di Udine. Insomma, il ragazzo ha messo tutti d’accordo: allenatore, dirigenti e tifosi, che ora sperano di vederlo esultare a San Siro.

Il fatto che non abbia ancora segnato – osserva la rosea – passa quasi in secondo piano. Perché Leao ha comunque trovato il modo di accendere la luce. Tra derby e Torino, infatti, il classe ’99 ha creato quattro occasioni da gol per i compagni. I suoi strappi in velocità hanno messo in apprensione un difensore esperto come Godin e l’altra sera hanno fatto ballare la difesa granata per metà partita.

Rafael Leao
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan-Fiorentina, Leao in campo dal primo minuto

L’utilizzo dell’attaccante lusitano ha fatto bene a tutto il Milan. Anche Piatek, ad esempio, che sembrava essersi perso nella ricerca di posizioni e automatismi corretti, ha beneficiato dell’effetto Leao. Con Rafael alla sua sinistra, infatti, il pistolero è tornato a muoversi in profondità, sfruttando gli spazi creati dall’ex Lilla.

Rafa sogna il primo gol a San Siro. Come detto, avrà la possibilità di (ri)provarci già questa sera, nel match contro la Fiorentina. Una sfida che i rossoneri non possono permettersi di sbagliare, dopo le ultime due sconfitte consecutive.

Le immagini di Torino-Milan 2-1:

ultimo aggiornamento: 29-09-2019

X