Fiorentina, si riparte da Stefano Pioli. Asta per Bernardeschi

Federico Bernardeschi molto probabilmente lascerà i viola. L’Inter è in vantaggio ma attenzione alla Juventus, pronta a sferrare l’attacco definitivo.

chiudi

Caricamento Player...

La Fiorentina riparte da Stefano Pioli. Dopo una stagione deludente i viola hanno deciso di affidare la panchina al tecnico parmense – che da giocatore ha vestito la maglia della squadra toscana per ben sei anni – in cerca di riscatto dopo un’esperienza non eccezionale con l’Inter. L’ex allenatore di Parma e Cesena ha firmato un contratto biennale e verrà presentato domani alla stampa alle ore 12.30.

Bernardeschi sempre più vicino all’addio: l’arrivo di Pioli potrebbe favorire l’Inter

Stefano Pioli da domani sarà subito al lavoro con la dirigenza per cercare di capire come rinforzare la rosa. In chiave cessioni da valutare la posizione di Federico Bernardeschi: sul talento di Carrara ci sono molte squadre ma secondo Premium Sport l’Inter sarebbe in vantaggio. L’arrivo dell’ex allenatore nerazzurro potrebbe favorire il club allenato da Luciano Spalletti che oltre ai soldi potrebbero mettere sul piatto anche alcune contropartite tecniche tra cui l’attaccante italo-brasiliano Éder, giocatore che ha fatto bene durante la gestione Pioli in questa stagione. Su Bernardeschi però c’è l’interesse di molte altre squadre sia italiane che straniere pronte a dare battaglia all’Inter in un’asta che si preannuncia ricca di colpi di scena.