Serie A, tris della Fiorentina alla SPAL. Viola al secondo posto

La sintesi e il tabellino di Fiorentina-SPAL 3-0: i Viola battono gli estensi e agganciano il Sassuolo al secondo posto.

FIRENZE – Operazione sorpasso completata per la Fiorentina di Stefano Pioli. Nell’anticipo delle 18 di sabato 22 settembre 2018 i Viola superano la SPAL con un netto 3-0 e superano in classifica proprio gli estensi che rimangono fermi a quota nove. Pezzella e compagni con questi tre punti agganciano al secondo posto il Sassuolo (vittorioso ieri contro l’Empoli) e si portano momentaneamente a due punti dalla Juventus.

Serie A, Fiorentina-SPAL: la sintesi del match

Partenza sprint della Fiorentina che prima si rende pericolosa con Simeone e trova il vantaggio con Milenkovic ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco. L’appuntamento con l’1-0 è rimandato di qualche minuto. Al 18′ Fares rinvia male un cross di Biraghi, la palla resta lì con Pjaca che da due passi non può sbagliare. Per il croato si tratta del primo gol in Serie A e con la maglia Viola.

La squadra Pioli continua a comandare il gioco ma è la SPAL ad avere l’occasione del pareggio con Antenucci al 25′ ma da buona posizione l’attaccante estense manda a lato. Il rischio subito fa aumentare l’attenzione alla Fiorentina che tre minuti dopo raddoppia. Sugli sviluppi di un calcio piazzato Milenkovic anticipa Gomis e realizza il suo secondo gol stagionale.

Nel finale di frazione un tentativo da parte di Antenucci, attento Lafont, e di Pjaca palla alta. Al riposo si va sul risultato di 2-0. Nella ripresa il match continua ad essere molto vivace. Il più pericoloso è Chiesa che in due occasioni non inquadra la porta. Nel mezzo un tentativo dalla distanza di Petagna neutralizzato dal portiere avversario. La caparbietà del numero 25 Viola viene premiata al 56′: il figlio d’arte fa ripartire l’azione e la conclude in maniera perfetta dopo che Pjaca è stato fermato dalla difesa avversaria.

Nella parte conclusiva del match dominio territoriale da parte della Fiorentina che va vicina al poker con Mirallas, Milenkovic e Simeone ma le conclusioni sono imprecise. L’ultima occasione è per Kurtic che direttamente su calcio di punizione prende l’esterno della rete. Qualche minuto prima l’ex del match era stato espulso per un fallo su Pezzella. Ma grazie al VAR Ghersini ha rivisto la sua decisione ammonendo il centrocampista. Termina dopo cinque minuti di recupero la sfida con la Fiorentina che supera 3-0 la SPAL.

Federico Chiesa
fonte foto https://twitter.com/calciomercatoit

Il tabellino di Fiorentina-SPAL 3-0

Marcatori: 18′ Pjaca, 28′ Milenkovic, 56′ Chiesa

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella Ger., Vitor Hugo, Biraghi (46′ Hancko); Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa (66′ Mirallas), Simeone, Pjaca (78′ Pjaca). A disp. Dragowski, Laurini, Ceccherini, Nörgaard, Dabo, Sottil, Fernandes, Diks, Théréau. All. Pioli

SPAL (3-5-2): Gomis A.; Cionek, Vicari (58′ Šimic L.), Felipe; Lazzari M., Kurtic, Schiattarella, Missiroli (68′ Valoti M.), Fares; Petagna (76′ Paloschi), Antenucci. A disp. Thiam, Milinkovic-Savic V., Djourou, Floccari, Bonifazi, Valdifiori, Dickmann, Everton Luiz, Costa F. All. Semplici

Arbitro: Sig. Davide Ghersini (Genova)

Note: Ammoniti: Biraghi (F); Schiattarella, Kurtic (S). Angoli: 11-1 per la Fiorentina. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Fiorentina-SPAL 3-0

fonte foto copertina https://twitter.com/lnstantFoot

ultimo aggiornamento: 22-09-2018

X