Firenze, ventiquattro famiglie evacuate da una palazzina di sette piani. Vigili del Fuoco al lavoro per verificare la stabilità dell’edificio.

Allarme a Firenze, dove i Vigili del Fuoco hanno fatto evacuare una palazzina di sette piani per procedere in tutta sicurezza con i controlli sulla stabilità dell’immobile. Si tratta di condominio situato in via Doni.

Firenze, verifiche dei Vigili del Fuoco a una palazzina in via Doni: evacuate ventiquattro famiglie

Le ventiquattro famiglie residenti nella palazzina di sette piani sono stati accompagnati fuori dalle proprie abitazioni dai Vigili del Fuoco. L’allarme è scattato dopo che i residenti hanno sentito rumori anomali provenienti dai muri del palazzo.

Cinque Bed and breakfast migliori di Firenze
Cinque Bed and breakfast migliori di Firenze

Effettuate le analisi per stabilire la stabilità dell’edificio

Immediato l’intervento dei pompieri che, evacuato lo stabile in via precauzionale e hanno iniziato i controlli per verificare la stabilità dell’edificio e la sua effettiva abitabilità. I Vigili del Fuoco faranno infatti sapere se lo stabile possa essere considerato agibile o meno.

Stando a una prima analisi del personale tecnico, i rumori avvertiti dai residenti dei due civici fatti poi evacuare dai Vigili del Fuoco sarebbero stati causati da una “tamponatura in un appartamento in fase di ristrutturazione“. Le case saranno nuovamente agibili dopo la definitiva messa in sicurezza della palazzina.

Stando alle previsioni le operazioni non dovrebbero durare molto e non ci sarebbe il rischio che gli edifici possano essere dichiarati inagibili. Le persone potranno dunque fare ritorno alle proprie case già nel corso della giornata, probabilmente in primo pomeriggio se non già in tarda mattinata.


Terremoto in Abruzzo, scossa avvertita anche a Roma

Mafia, maxi operazione dei Carabinieri: smantellata la nuova Cupola