Firenze, uomo cosparge moglie con alcol e prova a darle fuoco

Uomo cosparge la moglie di alcol e prova a darle fuoco

Firenze, uomo cosparge la moglie di alcol e prova a darle fuoco. La donna è riuscita a darsi alla fuga, suo marito, un 47enne romeno, è stato arrestato per tentate lesioni.

Tragedia sfiorata alla periferia di Firenze, dove un uomo ha provato a dare fuoco alla moglie dopo averla cosparsa di alcol. La donna è riuscita a darsi alla fuga prima che il suo aggressore riuscisse a portare a termine il suo piano.

Firenze, uomo cosparge la moglie di alcol e prova a darle fuoco

L’episodio è avvenuto in via del Pesciolino, alla periferia di Firenze. Qui un uomo di quarantasette anni, un cittadino romeno, ha cosparso la moglie di alcol. Il suo scopo era quello di dare fuoco alla donna e al piccolo appartamento in cui abitavano, con lo scopo di morire insieme. Un omicidio-suicidio per cause ancora da chiarire.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

La donna è riuscita a darsi alla fuga: è illesa

Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Vigili del Fuoco. La donna è riuscita a fuggire in strada prima che suo marito potesse appiccare il rogo che l’avrebbe condannata a morte certa. O quasi. Il quarantasettenne è stato arrestato dalla polizia per tentate lesioni.

Arrestato il 47enne

Stando a quanto appreso, il soggetto sarebbe già noto alle forze dell’ordine e sempre per violenze e minacce nei confronti della moglie. In particolare, stando a quanto riferito dalla stampa locale. in un’occasione il quarantasettenne avrebbe provato a far esplodere l’abitazione con le bombole del gas, mentre in un altro caso avrebbe minacciato sua moglie con un coltello.

ultimo aggiornamento: 25-11-2019

X