Fisco, cambiano i vertici: Ernesto Maria Ruffini il nuovo numero uno dell’Agenzia delle Entrate, Minenna del Demanio e Agostini alle Dogane.

ROMA – Fisco, cambiano i vertici. Con l’ingresso del nuovo Governo, ennesima rivoluzione nelle tre principali Agenzie fiscali. Alle Entrate dovrebbe essere ‘promosso’ Ernesto Maria Ruffini, non un nome nuovo visto che con i governi Renzi e Gentiloni aveva ricoperto lo stesso ruolo.

Antonio Agostini il prescelto per le Dogane mentre il Demanio dovrebbe andare al M5s con Marcello Minenna. Nome che saranno ratificate nel prossimo Consiglio dei ministri in programma giovedì 23 gennaio 2020. In questo senso non ci dovrebbero essere particolari sorprese visto che la maggioranza è compatta.

Cambiano i vertici delle Agenzie fiscali

Un’agenzia fiscale a testa. E’ questo il piano adottato dal Governo per non rischiare scontri anche in questo ambito. Il nome di Ruffini alle Entrate è stato proposto dallo stesso Pd visto che in passato era stato numero uno con Renzi e Gentiloni. Il via libera è arrivato anche da parte del ministro Gualtieri.

Il M5s, invece, si ‘prende’ il Demanio con Marcello Minenna. L’ormai ex numero uno della Consob da tempo aspirava a ricoprire questo ruolo ed è riuscito ad ottenerlo senza particolare fatica. L’ultima nomina, invece, riguarda Antonio Agostini. Il funzionario di Palazzo Chigi, molto vicino al premier Conte, è stato indicato come tecnico delle Dogane.

Agenzia del Demanio
fonte foto https://www.facebook.com/agenziademanio/

Nomine ratificate al prossimo Consiglio dei ministri

Le nomine saranno ratificate al prossimo Consiglio dei ministri. La riunione è in previsione giovedì 23 gennaio 2020 quando il Governo si prepara a dare il proprio via libera ai nuovi vertici delle Agenzie fiscali.

Un passaggio obbligato quando c’è un cambio di Governo e in questo caso anche un passaggio da destra a sinistra. Per loro un incarico molto importante con l’obiettivo di rilanciare il nostro Paese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/agenziademanio/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
agenzia del demanio agenzia delle entrate economia fisco

ultimo aggiornamento: 23-01-2020


Svolta nel mondo della telefonia: le compagnie non potranno cambiare liberamente i contratti

La pirateria del libro sottrae 528 milioni all’anno