Accoltella un 17enne e poi lo racconta con orgoglio in diretta sui social
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Accoltella un 17enne e poi lo racconta con orgoglio in diretta sui social

coltello arma criminale

L’aggressione è avvenuta nel centro cittadino: la vittima è stata trasportata in codice rosso verso l’ospedale.

Un’aggressione che poteva rivelarsi fatale per un 17enne di Foggia, accoltellato giovedì sera da un ragazzo di due anni più grande in seguito ad una lite. Il più giovane è stato trasportato in ospedale mentre lottava per sopravvivere, l’altro protagonista della vicenda, invece, ha preso in mano il suo smartphone ed ha avviato una diretta online per raccontare cos’era successo.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

La polizia non ci ha messo molto a capire quale fossero le sue generalità, vista la passione dell’aggressore per il mondo dei social, e lo ha individuato e fermato. Le prime ipotesi, relative all’accoltellamento, parlano di un litigio fra coetanei.

coltello arma criminale

Come sta la vittima?

La colluttazione è avvenuta in via Mele, proprio in centro a Foggia, nei pressi della sede della Prefettura. L’ambulanza ha trasportato il 17enne in codice rosso verso il Policlinico Riuniti dove è stato medicato: attualmente è in gravi condizioni ma non è in pericolo di vita.

Il racconto del 19enne

Gli agenti stanno cercando di ricostruire con esattezza quello che è accaduto ma la diretta Instagram dell’aggressore fornisce già un’importante testimonianza. Il 19enne ha detto di essere stato attirato in un vicolo da un gruppo di ragazzi della sua età che poi l’avrebbero attaccato. Il giovane ha detto di essersi presentato armato di coltello all’incontro.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2023 10:22

Sequestrati 120 kg di droga: spacciavano con Telegram

nl pixel