Fondazione Milan, donata un’auto al Centro Aiuto Minori e Famiglie

Proseguono le iniziative benefiche di Fondazione Milan. Oggetto della donazione è un centro specializzato nella cura e accoglienza di minori

Dentro Casa Milan batte un cuore sensibile e solidale. E’ quello di Fondazione Milan, public charity nata nel 2003 con la volontà di impegnarsi in progetti benefici e solidali, rivolti a chi si trova in situazioni di disagio e svantaggio socio-economico. Essendo legata alla società rossonera, opera con una grande attenzione rivolta ai giovani. Sono più di 100 i progetti realizzati finora dalla Fondazione, con oltre 10 milioni di euro raccolti dai donatori e da tutti coloro che fanno parte del mondo Milan.

Fondazione Milan celebra i 40 anni dell’associazione CAF

Una delle ultime, lodevoli iniziative ha visto la fondazione partecipare alle celebrazioni per i 40 anni dell’associazione CAF. Si tratta del centro italiano specializzato per l’accoglienza e la cura dei minori vittime di abusi e maltrattamenti.

Fondazione Milan ha contribuito ai 40 eventi celebrativi attraverso la cerimonia di consegna di una nuova auto a 7 posti che, per l’occasione, è stata guidata da due grandi ospiti. Leonardo, direttore generale dell’area tecnico sportiva e Maldini, direttore sviluppo strategico dell’area sport, si sono recati di persona alla consegna dell’autovettura.

Paolo Maldini Marc Cucurella mercato Milan Edon Zhegrova Moussa Djenepo João Novais Leroy Abanda Aurelien Tchouameni Ismaila Sarr Christopher Nkunku Abdallah Basit Bartosz Zynek
Fonte foto: https://www.facebook.com/paolomaldiniofficial

Fondazione Milan, le dichiarazioni di Leonardo e Maldini

Leonardo è sempre stato accanto alla Fondazione, sin dalla sua nascita nel 2003. “La settimana scorsa Fondazione Milan ha compiuto il sedicesimo anno di vita. Vogliamo ripartire da iniziative come queste per riprendere un cammino a cui tutti noi siamo molto legati. Il Milan, attraverso i progetti della sua Fondazione, vuole contribuire al cambiamento sociale”.

Gli fa eco Paolo Maldini, consigliere di Fondazione Milan. “Ripartiamo dalla nostra città, con la consegna di un mezzo di trasporto che ha l’obiettivo di migliorare la vita dei ragazzi. Crediamo fortemente nel valore sociale del calcio che non solo è capace di far sognare milioni di persone ma è anche in grado di sostenere progetti che diano speranza e forza a chi si trova in difficoltà o vive situazioni di disagio”.

ultimo aggiornamento: 28-02-2019

X