Ford, arrivano le auto a guida autonoma

Ford, dal 2021 le prime auto a guida autonoma. La casa automobilistica di Detroit fornisce le prime indicazioni sulle macchine del futuro.

Nuova rivoluzione in vista in casa Ford, dove si attendono per il prossimo 2021 le prime automobili a guida autonoma. La casa automobilistica di Detroit ha inviato una lettera al Dipartimento dei Trasporti americano a testimonianza della volontà di collaborare intorno al tema della sicurezza stradale, aspetto che preoccupa e non poco le autorità statunitensi che hanno chiesto informazioni dettagliate circa gli sviluppi dei primi modelli targati Ford.

Ford, proseguono i lavori sulle auto a guida autonoma: la sfida all’uomo è lanciata

Scopo della casa costruttrice è quella di lanciare sul mercato, a medio-lungo termine – un modello di auto rivoluzionario ma comunque attento alla sicurezza, che la Ford spera addirittura di migliorare grazie all’adozione di tecnologie innovative e particolarmente elaborate che hanno lo scopo di funzionare meglio della reattività di un guidatore umano. Insomma, l’eterna sfida tra uomo e macchina si rinnova.

Uno dei problemi principali legati alle auto a guida autonoma è rappresentato dall’assenza di un conducente in carne ed ossa che possa comunicare agli altri automobilisti o ai pedoni le proprie intenzioni e le manovre in corso: “Comprendere come i veicoli a guida autonoma influenzino il mondo, per come lo conosciamo oggi, è fondamentale per essere sicuri di creare l’esperienza giusta per il domani – ha dichiarato John Shutko, Human Factors Technical Specialist di Ford come riportato da la Repubblica. Dobbiamo vincere la sfida rappresentata dal non avere un conducente in carne e ossa, riuscendo a creare una modalità di interazione alternativa al cenno del capo o al movimento di una mano, fondamentale per garantire un funzionamento sicuro ed efficiente dei veicoli a guida autonoma all’interno delle nostre comunità“. Esclusa al momento l’ipotesi di un display rivolto verso l’esterno della vettura perché vincola la comprensione del testo alle persone che parlano la lingua in cui è scritto il messaggio.

Scandalo Ford Takata
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/blue387/3432170853

Prime auto a guida autonoma in commercio dal 2021

Secondo i piani della Ford, le prime auto a guida autonoma dovrebbero arrivare sul mercato nel 2021 ma si tratta di modelli che non saranno destinati al cliente finale. La casa americana vuole infatti testare i primi modelli a scala ridotta consegnandole a società che si occupano di consegne a domicilio e a quelle che si occupano del servizio di car sharing. La Ford ha già avviato una serie di collaborazioni utili per la raccolta di dati che serviranno per apportare migliorie al modello finale della vettura. Al momento la casa statunitense sta collaborando con la Argo AI, società specializzata in intelligenza artificiale, e con la Domino’s, la famosa catena di pizzerie. Proprio dalle segnalazioni provenienti da queste due fonti gli ingegneri della Ford partiranno per completare i lavori per perfezionare la delicata tecnologia che comanda le auto a guida autonoma.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/blue387/3432170853

ultimo aggiornamento: 22-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X