La storica Ford Escort regalata alla Principessa Diana dal Principe Carlo nel 1981 è stata messa all’asta: ecco qual è la storia e le sue caratteristiche.

Un’auto semplice e ordinaria, ma che è diventata iconica per essere stata oggetto di un regalo di fidanzamento tra reale. Infatti parliamo di una Ford Escort resa famosa perché regalata alla Principessa Diana dal Principe Carlo nel 1981, come regalo di fidanzamento. Non si trattava certo di un romantico regalo, ma serviva a Lady Diana per spostarsi in sicurezza insieme alla sua scorta, in quanto con il fidanzamento con un membro della Royal Family non le era più permesso spostarsi con mezzi pubblici o propri. Nel giugno 2021, questa famosa auto è stata messa all’asta, e sarà all’incanto alla Reeman Dansie’s Royalty, Antiques and Fine Art Sale in Essex. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla storia di questa iconica, ma pur sempre canonica, Ford Escort.

Ford Escort di Lady Diana: la storia dell’auto

Il regalo del Principe Carlo per Diana fu, come detto, una Ford Escort del 1981, precisamente il modello Ghia Saloon. Era un periodo molto intenso per la famiglia Reale, infatti il Principe Carlo aveva conosciuto Diana Spencer nel 1979 (poco tempo prima Carlo usciva con la sorella di lei, Lady Sarah). Nel 1980 i due hanno incominciato a frequentarsi, con Diana che veniva invitata in diverse location appartenenti alla Famiglia Reale. Il 24 febbraio 1981 venne ufficializzato il loro fidanzamento, e insieme all’anello, che la Principessa scelse dal catalogo della gioielleria Gerrard & Co con 14 diamanti attorno a uno zaffiro di 12 carati, Carlo le regalò la Ford Escort.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Quell’auto venne regalata a Diana per far sì che lei potesse andare in giro per la città con la sua scorta senza problemi, evitando di prendere i mezzi pubblici come faceva un tempo, anche perché entrando a far parte della Famiglia Reale Inglese non l’avrebbe potuto più fare. La Escort Ghia Saloon Diana la usò per quasi un anno dopo il suo matrimonio con Carlo, che è stato celebrato il 29 luglio del 1981.

La Ford Escort di Lady Diana: il prezzo all’asta

La Escort Ghia Saloon sarà messa all’incanto il 29 giugno 2021 al Reeman Dansie’s Royalty, Antiques and Fine Art Sale in Essex, e secondo gli esperti le quotazioni per il veicolo si aggireranno sulle 30, 40mila sterline. Se interessati, quindi, bisognerà spendere una cifra simile.

L’auto ha anche una particolarità, ovvero ha una statuetta che raffigura una rana sul cofano. Fu un regalo che le fece sua sorella, Lady Sarah. La targa è quella originale, WEV 297W, e il contachilometri segna 83mila miglia. La proprietaria dell’auto si dice essere una persona molto appassionata della storia della Principessa Diana.

Nel 2020, inoltre, era stata messa all’asta anche un’altra auto iconica della Principessa, ovvero la Audi 80 Cabriolet, che fu aggiudicata per un cifra superiore alle 50mila sterline.


Giacomo Agostini, il leggendario pilota vincitore di 15 titoli mondiali

Accordo tra Webuild e la Texas Central: contratto da 16 miliardi di dollari per il primo treno proiettile americano