Ford, riaperti gli ordini della supercar GT a partire da novembre

Ford, riaperti gli ordini della supercar GT a partire da novembre

Il marchio di Detroit produrrà 350 nuove Ford GT per soddisfare una (minima) parte della grande richiesta di mercato; entro il 2022, la serie speciale della supercar conterà 1.350 esemplari.

Attraverso i propri canali ufficiali, la Ford ha reso noto che, a partire dall’8 novembre 2018 (e solo in alcuni paesi) verranno aperti nuovamente gli ordini per la supercar GT. Ciò vuol dire che la produzione in serie limitata – originariamente prevista in soli 1000 esemplari – verrà ampliata; per la precisione, la Casa dell’Ovale Blu (pur alle prese con le conseguenze della politica dei dazi di Trump) amplierà la produzione di 350 unità, sulla scorta degli ottimi riscontri di mercato che hanno visto la richiesta superare di oltre sei volte l’offerta originale.

Grande successo per la Ford GT edizione limitata

In un comunicato stampa pubblicato il 18 ottobre 2018, la Ford Motor Company ha spiegato le cause e le modalità di questa decisione (non del tutto nuova per il marchio di Detroit). La riapertura degli ordini è stata disposta “dopo che oltre 6.500 candidati si sono registrati per le mille unità preventivate nel 2016 – ancor prima che la vettura conquistasse la gloria sul circuito di LeMans“.

Hermann Salenbauch, direttore della divisione Ford Performance, ha dichiarato: “La risposta alla nostra Ford GT è stata senza precedenti, con la domanda iniziale che ha sopravanzato la disponibilità più di sei volte. Con l’estensione della produzione Ford GT per un periodo limitato di tempo, siamo in grado di preservare il carattere esclusivo di questa super car altamente desiderabile e di offrire, nel contempo, l’esperienza di possederla ad un numero maggiore di clienti”.

Ford GT
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/theacphotography/27321117197

Come detto, gli ordini Ford GT verranno riaperti a partire dal prossimo 8 novembre solo per alcuni “mercati selezionati” in tutto il mondo; tramite il portale dedicato, gli interessati avranno 30 giorni di tempo per sottoporre la propria richiesta. Coloro i quali riusciranno a completare la procedura di ordine saranno assistiti dal servizio Ford GT Concierge Service per “un’esperienza d’acquisto personalizzata” relativamente alle auto costruite nel periodo compreso tra il 2020 ed il 2022 (così da allungare di due anni il periodo di produzione previsto al debutto del modello). Dalla Ford fanno inoltre sapere che chi aveva già effettuato – senza successo – un ordine in precedenza, dovrà ripresentare o modificare la propria domanda.

Il motore Ford GT: un V6 da 3.5 litri

La nuova Ford GT  – la cui produzione è stata avviata nel dicembre del 2016 – abbina il design da sportiva vera e propria (una due posti dalle linee altamente aerodinamiche) alla grande potenza sprigionata dal motore. La supercar dell’Ovale blu, infatti, è spinta da un motore EcoBoost twin turbo da 3.5 litri da 6 cilindri con architettura a V in grado di erogare oltre 650 CV e di toccare una velocità massima di quasi 350 km/h. Prestazioni di così alto livello sono rese possibili anche dall’architettura in fibra di carbonio e dall’aerodinamica attiva.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/mikem_photos/39167275730

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/theacphotography/27321117197

ultimo aggiornamento: 22-10-2018

X