Ford, in arrivo Waze sulle auto con sistema Sync 3

La casa automobilistica americana ha annunciato un aggiornamento del software per la compatibilità della nota app per la navigazione.

Il binomi Ford Waze rappresenta di certo una delle novità più interessanti emerse nel corso del CES di Las Vegas 2018. La casa dall’ovale blu, infatti, oltre ad annunciare alcune importanti collaborazioni, ha illustrato le principali novità per il nuovo anno in tema di mobilità.

Waze sbarca su Ford

L’azienda di Detroit (di recente coinvolta in un nuovo Dieselgate) ha annunciato che a partire da quest’anno i veicoli Ford potranno usufruire di Waze, una delle principali applicazioni utilizzate per evitare il traffico.

Ford SYNC 3 aggiornamento per Waze

ford waze
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/
auto-ford-automobile-1665752/

Gli automobilisti più esperti e avvezzi all’uso della tecnologia a bordo della propria auto di certo già conoscono l’app Waze. Si tratta di un’applicazione gratuita per la navigazione che serve sostanzialmente ad agevolare la guida. Viene gestita dalla community degli utenti, così da fornire quasi in tempo reale un’ampia di gamma di informazioni relative non soltanto alle condizioni del traffico. Waze si avvale di un gruppo di map editors per l’aggiornamento delle mappe in tempo reale. Inoltre, tramite l’applicazione è possibile condividere aggiornamenti sul costo del carburante e sulla presenza di eventuali incidenti o pericoli, oltre a mettersi in contatto con i propri amici tramite Facebook.

Si tratta del cosiddetto crowdsourcing: le informazioni e gli aggiornamenti vengono forniti direttamente da chi utilizza l’app. Basta digitare la destinazione finale e Warez raccoglie le informazioni utili circa il tratto di strada percorso.

Ford Waze: le compatibilità

Nelle prossime settimane verrà rilasciato un aggiornamento del sistema Ford Sync 3. Tramite Ford Applink Waze potrà essere utilizzato grazie all’aggiornamento previsto, che sarà subito disponibile per le auto che dispongono della versione 3.0 del software. Per le altre, invece, sarà necessario procedere ad un aggiornamento presso le officine autorizzate.

L’applicazione permette di scaricare da internet mappe stradali in costante aggiornamento. Basterà semplicemente collegare il proprio smartphone alla porta USB per poter visualizzare le informazioni direttamente sul touch screen della vettura. L’aggiornamento del software permetterà agli utenti di utilizzare anche i più recenti update dell’applicazione, tra cui Talk to Waze grazie al quale e possibile utilizzare l’app mediante il comando vocale.

Assieme a Waze, la Ford integrerà il pacchetto di applicazioni disponibili sulle proprie auto con iHeartRadio e WebEx, mentre è già disponibile Amazon Alexa.

L’obiettivo della partnership Ford Waze – ha spiegato il direttore esecutivo della Ford Don Butler– è quello di “portare alla tecnologia dell’auto un approccio umano“. facilitare l’utilizzo dei principali strumenti di navigazione a disposizione dell’automobilista. “I clienti” – ha aggiunto Butler – “potranno usufruire facilmente di Waze grazie alla flessibilità dei sistemi Sync e Applink. Disporranno di tutto il supporto necessario su un grande schermo invece di dover utilizzare il telefono mentre sono alla guida“.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/oldies-ford-cromo-lucido-lucidato-1035753/

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/auto-ford-automobile-1665752/

Ricevi le ultime notizie sul mondo dei Motori, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-01-2018

Redazione Napoli

X