Cancellato il GP di Singapore di Formula 1: “Decisione difficile ma necessaria alla luce delle restrizioni”.

Formula 1, cancellato il GP di Singapore: la decisione è stata assunta dagli organizzatori della gara. I motivi della cancellazione del Gran Premio sono legati ai problemi organizzativi causati dall’emergenza coronavirus.

Cancellato il GP di Singapore di Formula 1

Il GP di Singapore era in calendario per il fine settimana dall’1 al 3 ottobre. Gli organizzatori del Gran Premio hanno comunicato, dopo un confronto con i vertici della Formula 1 la cancellazione dalla gara per problemi organizzativi legati all’emergenza Covid.

Formula 1
Formula 1

Gli organizzatori: “È stata una decisione incredibilmente difficile”

“Sappiamo che i nostri fan non vedevano l’ora di un’altra edizione del Gran Premio di Singapore di Formula 1. Cancellare l’evento per il secondo anno è stata una decisione incredibilmente difficile, ma necessaria alla luce delle restrizioni prevalenti per gli eventi dal vivo a Singapore. Il Gran Premio di Singapore segue il Gran Premio di Cina e Turchia, entrambi cancellati per gli stessi motivi”, ha comunicato il vice Presidente del GP di Singapore. “Entrambi gli eventi, tuttavia, erano inizialmente pianificati per l’inizio della stagione e sono rimasti presi in considerazione se un evento più avanti nella stagione fosse stato annullato. Sebbene la Formula 1 non abbia commentato specificamente quelle gare, ha affermato che ‘continuerà a lavorare con tutti i promotori durante questo periodo e avrà diverse opzioni per gare aggiuntive“.

Il calendario della stagione 2021

L’intenzione della Formula 1 sarebbe quella di lasciare invariato il numero delle gare previste per la stagione 2021. L’ipotesi è quella di procedere con un doppio appuntamento ad Austin o con un nuovo appuntamento in Cina.

28 marzo GP Bahrain (Sakhir)
18 aprile GP IMOLA
2 maggio GP del Portogallo
9 maggio GP Spagna (Barcellona)
23 maggio GP Monaco (Montecarlo)
6 giugno GP Azerbaigian (Baku)
20 giugno GP Francia (Le Castellet)
27 giugno GP Austria (Spielberg)
4 luglio GP Austria (Spielberg)
18 luglio GP Gran Bretagna (Silverstone)
1 agosto GP Ungheria (Budapest)
29 agosto GP Belgio (Spa-Francorchamps)
5 settembre GP Olanda (Zandvoort)
12 settembre GP Italia (Monza)
26 settembre GP Russia (Sochi)
3 ottobre GP Singapore (Singapore) – CANCELLATO
10 ottobre GP Giappone (Suzuka)
24 ottobre GP Usa (Austin)
31 ottobre GP Messico (Mexico City)
7 novembre GP Brasile
21 novembre GP Australia
5 dicembre GP Arabia Saudita (Jeddah)
12 dicembre GP Abu Dhabi (Yas Marina)


Formula 1, pole position di Leclerc a Baku. Hamilton in prima fila. 3° Verstappen

Le due pole di Leclerc confermano la crescita della Ferrari