Formula 1, la conferenza stampa dei piloti del GP di Francia. Leclerc: “Qui più distanti da Red Bull e Mercedes”.

LE MANS (BELGIO) – Conferenza stampa di vigilia del GP di Francia per i piloti di Formula 1. Per la Ferrari un weekend che potrebbe essere più difficile dei passati. “Sarà una specie di ritorno alla realtà – il pensiero di Leclerc riportato da SportMediaset credo che faremo più fatica e soprattutto essere in bagarre con McLaren e AlphaTauri. Mercedes e Red Bull sembrano essere leggermente più avanti. Sono comunque molto contento della presenza del pubblico, per noi è un bel segnale“.

“La mia priorità – ha aggiunto Sainz – è quella di riuscire a fare bene l’intero weekend per ottenere dei punti pesanti in classifica”.

Verstappen: “Mi aspetto un gran weekend”

Mi aspetto un gran weekend – ha detto in conferenza stampa Max Verstappen la sfida tra me e Lewis è molto bella sia per noi che la Formula 1 […]. Abbiamo un pacchetto molto competitivo e la storia su questa pista potrebbe cambiare. La differenza potrebbe essere fatta dalle gomme e noi cercheremo di riuscire a chiudere al meglio la gara […]. L’incidente a Baku è stato duro, ma sono cose che capitano e dobbiamo tornare in pista ancora più forti di prima“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Max Verstappen
Max Verstappen

Hamilton: “Due weekend da incubo”

Per Hamilton l’intenzione di ritornare alla vittoria. “Gli ultimi due weekend sono stati da incubo – ha detto il britannico – non vedo l’ora di ritornare in pista. La Red Bull è molto più competitiva in questa stagione e anche qui mi aspetto una sfida molto accesa. Loro sono molto più forti nel gestire le gomme e qui sono cruciali […]“.

Ocon rinnova con l’Alpine

Alla vigilia del GP di Francia l’Alpine ha ufficializzato il rinnovo fino al 2024 con Esteban Ocon. Una conferma importante per l’ex Renault che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe continuare nel 2022 ancora una volta con Alonso.


MotoGP, GP della Germania: la conferenza stampa dei piloti

Alitalia, Alfredo Altavilla nuovo presidente esecutivo di Ita