Formula 1, la conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP di Monaco. Leclerc: “Voglio dare tutto sia in qualifica che in gara”.

MONACO – Conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP di Monaco, quinto appuntamento con la Formula 1. “Sono felice di poter tornare a gareggiare qui – ha detto Charles Leclerc riportato da SportMediasetè casa mia […] e spero di poter dare tutto, sia in qualifica che in gara […]. Pensare di poter vincere solo perché qui prendevo l’autobus per andare a scuola non è realistico. Noi dobbiamo puntare a stare dietro Mercedes e Red Bull […]“.

Un obiettivo condiviso anche da Carlos Sainz: “Questo fine settimana potrà dire molto anche sul livello di fiducia con la monoposto. Essere veloce qui vorrebbe dire essere vicino al mio compagno di squadra, altrimenti continuerò a spingere per fare di più […]“.

Hamilton: “Difficile battere la Red Bull”

Una nuova prova importante per Lewis Hamilton. “Sarà un Gran Premio molto difficile per noi – ha detto il britannico – battere la Red Bull non sarà per nulla semplice […]. Finora abbiamo evitato incidente, ce l’ho messa tutta per evitare Max. Ma ci sono altre 19 gare, magari ci scontreremo e ci toccheremo. Può succedere, ma devo dire che ci rispettiamo a vicenda […]“.

Bottas proverà a fare il terzo incomodo in questa sfida: “Sulla carta la Red Bull sarà forte. Il margine è stretto, non sappiamo dove saremo rispetto a loro […]. Siamo preparati per ogni evenienza e pronti a combattere […]“.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Verstappen: “Gara speciale”

Obiettivo vittoria per Verstappen a Monaco. “Per me è una sfida speciale – ha detto l’olandese – la pista è molto diversa dalle altre e quando fai un bel giro te lo godi perché sai che in quel caso puoi raggiungere la perfezione. Non ho mai raggiunto i primi tre posti in questo Gran Premio e ora voglio invertire il trend. Sarà fondamentale la qualifica. Su questa pista non sono ammessi errori e dobbiamo essere perfetti già nelle qualifiche, sappiamo quanto sia difficile ribaltare la situazione in gara. Dobbiamo spingere al massimo per puntare la vittoria“.


Formula 1, la McLaren a Monaco con una nuova livrea (FOTO)

Chi è Charles Leclerc, il pilota della Ferrari