Formula 1, la conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP d’Olanda. Hamilton sfida i tifosi di Verstappen.

ZANDVOORT (OLANDA) – Conferenza stampa dei piloti alla vigilia del GP d’Olanda. Un weekend che vedrà Verstappen gareggiare davanti ai propri tifosi: “Spero di tornare a duellare con Hamilton in pista – ha detto l’olandese riportato da SportMediaset è come una partita di calcio in casa, in quel momento sono loro a decidere cosa fare e io non posso dire come comportarsi […]. So solo che sarò corretto in pista, oi spero che si divertano […]. Si tratta di un circuito molto eccitante, ma non posso dire come andrà perché è la prima volta che la Formula 1 corre su questo circuito“.

Hamilton sfida i tifosi di Verstappen: “Fa parte dello sport”

Una gara che si preannuncia molto complicata per Hamilton. “I fischi fanno parte dello sport – ha detto il britannico – ma io sono certo che li trasformerò in energia positiva, anche se io non andrei mai ad un evento per contestare qualcuno. E’ molto bello venire in Olanda, Amsterdam mi è sempre piaciuta e sono certo che ho anche dei fan lì“.

Il campione del mondo ha parlato anche del possibile arrivo nel 2022 in Mercedes di George Russell: “Non sono preoccupato. Con noi ha già gareggiato e conosce molto bene l’ambiente“.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Le parole dei Ferraristi

Grande curiosità anche in casa Ferrari. “Non vedo l’ora di conoscere questo circuito – ha detto Leclerc – sono certo che sarà emozionante, ma non possiamo permetterci errori […]. Ho fatto dei giri al simulatore ed è una delle mie piste preferite, ma vedremo cosa succederà […]. Sicuramente andremo meglio di Spa, dove ci aspettavamo un weekend completamente diverso, ma serviranno conferme. Dovremo lavorare sui dettagli e lavorare sugli errori per tornare più forti“.

Incognite anche per Sainz. “A Spa – ha affermato lo spagnolo – non è andata come volevamo, non siamo arrivati nelle posizioni che speravamo. Ora speriamo di fare bene nelle qualifiche ed essere nella top 8 […]“.


Green Pass obbligatorio, come funzionano i controlli su treni, aerei e navi

La 500 Giardiniera: la station wagon degli anni ’60 diventata un mito