Daniel Ricciardo trionfa nel Gp di Monza! Il pilota australiano vince una gara pazzesca: giù dal podio Charles Leclerc. Incidente Hamilton-Verstappen

Doppietta McLaren a Monza! Succede di tutto nel Gp d’Italia che si conclude con la vittoria di Daniel Ricciardo che porta la scuderia al successo, il primo dal 2012 in Formula 1. Sempre da 9 anni non arrivava la vittoria in Lombardia, quando trionfò Lewis Hamilton, triste protagonista oggi dell’ennesimo incidente provocato ai danni di Max Verstappen. Proprio questi due sono altri protagonisti della gara considerando l’incidente ma anche l’uscita dell’inglese nella prima curva perdendo secondi da Norris, secondo a fine gara che permette di consegnare la doppietta alla McLaren dopo 11 anni (in Canada con l’inglese e Button). Anche Antonio Giovinazzi, 13º a fine gara, ha esordito con un testacoda dopo un contatto con Sainz.

Terzo Valteri Bottas che sfrutta ma velocità ai danni delle Ferrari, giunte quarte e seste con Charles Leclerc prima di Carlos Sainz che chiude dietro Perez che ha preso una penalità di 5 secondi. Punti anche per l’Aston Martin di Lance Stroll (sotto investigazione), l’Alpine di Fernando Alonso, la Mercedes di George Russell e l’Alpine di Esteban Ocon.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

L’incidente

Hamilton si è ritirato dopo 107 gare dopo il cambio-gomme, finendo lì la sua gara. Infatti l’inglese quando è rientrato in pista dietro Norris viene affiancato da Verstappen. I due sono ruota a ruota alla prima chicane: l’olandese all’interno, Hamilton tiene duro e finisce addosso al rivale. La Red Bull di Verstappen rimbalza su un cordolo, ‘decollando’ e finendo addosso alla Mercedes di Hamilton.

La classifica finale

Daniel RICCIARDO McLarenLEADER 1
2 Lando NORRIS McLaren+1.747 1
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+4.921 1
4 Charles LECLERC Ferrari+7.309 1
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+8.723 1
6 Carlos SAINZ Ferrari+10.535 1
7 Lance STROLL Aston Martin+15.804 1
8 Fernando ALONSO Alpine+17.201 1
9 George RUSSELL Williams+19.742 1
10 Esteban OCON Alpine+20.868 1
11 Nicholas LATIFI Williams+23.743 1
12 Sebastian VETTEL Aston Martin+24.621 2
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+27.216 2
14 Robert KUBICA Alfa Romeo Racing+29.769 1
15 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+51.088 1
16 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team– 3
17 Lewis HAMILTON Mercedes– 1
18 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing– 1
19 Pierre GASLY AlphaTauri– 1
20 Yuki TSUNODA AlphaTauri– – –

ultimo aggiornamento: 12-09-2021


MotoGP, successo di Bagnaia ad Aragon. Marquez e Mir sul podio

Ciclismo, Sonny Colbrelli da sogno a Trento: è suo il titolo di campione europeo