Formula 1, le dichiarazioni dei piloti dopo le qualifiche del GP di Turchia. Leclerc soddisfatto. Hamilton spera nella rimonta.

ISTANBUL – Le dichiarazioni dei piloti dopo le qualifiche del GP di Turchia, sedicesimo appuntamento con la Formula 1. Soddisfatto Charles Leclerc nel post sabato: “Ho avuto un po’ di paura con la gomma media, scivolavo molto, ma in Q3 ho messo tutto insieme ed è stata la scelta giusta […]. La macchina è sicuramente ottima, ma il nostro compito è quello di lottare con la McLaren, poi vedremo cosa succederà domenica. Sicuramente la speranza è quella di vincere […]“. E Sainz aggiunge: “Il nostro piano era quello di lasciare fuori qualche avversario diretto e siamo riusciti con Ricciardo, poi abbiamo aiutato anche Leclerc“.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Hamilton: “Obiettivo rimonta”

Lewis Hamilton è chiamato alla rimonta. “E’ bello tornare in Turchia – ha ammesso il britannico riportato da La Gazzetta dello Sportqui ho vinto il settimo mondiale. In qualifica abbiamo avuto difficoltà a portare le gomme in temperatura, ma siamo riusciti ad entrare in pista al momento giusto. Devo risalire, non è facile su questo circuito. Sicuramente partendo tutti con le stesse gomme sarà difficile, ma vedremo. Il lungo rettilineo potrebbe aiutarci, ci proverà, anche per far divertire i presenti“.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Verstappen: “L’obiettivo è recuperare punti in campionato”

Per Max Verstappen la grande occasione di recuperare punti: “Le qualifiche sono state difficili anche per il meteo, ma siamo riusciti a fare bene. Sicuramente i giri sono stati buoni. In rettilineo perdiamo un po’ di velocità e non difficilmente avrei lottato per la pole. La prima fila è sicuramente ottima, vedremo quanto influirà il vento. Penso di avere più chance in gara di superare Bottas che alla partenza. La pista mi piace molto, ma il degrado gomme sarà un fattore sicuramente importante. Il nostro obiettivo resta quello di recuperare in classifica“.

ultimo aggiornamento: 09-10-2021


Il Suv più veloce del mondo? E’ il Brabus 900 Rocket Edition e raggiunge i 330 km/h

Formula 1, Bottas vince davanti a Verstappen