Formula 1, GP Malesia: Verstappen vince e beffa Hamilton. Quarto Sebastian Vettel

A sorpresa Max Verstappen trionfa nel Gran Premio di Malesia. Lewis Hamilton allunga su Sebastian Vettel che sfiora il podio.

chiudi

Caricamento Player...

SEPANG – Max Verstappen ha conquistato la vittoria nel Gran Premio di Malesia. Sul circuito di Sepang l’olandese conquista il suo secondo successo in carriera dominando la gara sin dai primi giri. Il pilota della Red Bull, dopo una partenza controllata, riesce a superare Lewis Hamilton e da lì in poi domina la gara. Terzo posto per Daniel Ricciardo che completa la giornata fantastica della squadra austriaca che ha portato due macchine sul podio.

Giornata in chiaroscuro per la Ferrari: Vettel 4°, Räikkönen non parte

Giornata in chiaroscuro per le Ferrari. Non inizia bene la domenica per la Rossa con Kimi Räikkönen che non parte per un problema al motore. Sebastian Vettel parte dall’ultimo posto e riesce a rimontare fino alla quarta posizione. Il tedesco ha cercato di salire sul podio ma Daniel Ricciardo si difende alla grande e Seb si accontenta del quarto posto. Subito dopo il traguardo contatto tra Vettel e Lance Stroll, con l’incidente che al momento è sotto osservazione della giuria.

Lewis Hamilton allunga ma Sebastian Vettel rimane in scia

Lewis Hamilton porta a casa un altro allungo nel Mondiale. Ora il britannico ha 281 punti, 34 in più di Sebastian Vettel (247). Rimane al terzo posto Valtteri Bottas (222).

Max Verstappen: “Fin dall’inizio la macchina dava buone sensazioni. Ho cercato di sfruttare tutto al massimo, ci ho provato alla prima curva e da lì ho fatto la mia gara. Sono un po’ stanco ma sono molto contento”.

Lewis Hamilton: “Complimenti e auguri a Max. Grande ringraziamento a tutto il pubblico. La gara è stata davvero dura, loro avevano un vantaggio di passo ma noi adoriamo guidare su questa pista. Una bella sensazione e dobbiamo continuare così”.

Daniel Ricciardo: “Sono molto contento del podio. Pensavo di passare prima Bottas che però si è difeso molto bene. Alla fine pensavo che Vettel ci avrebbe dato filo da torcere ma ci ha provato solamente una volta e questo sicuramente ci ha favoriti“.